Il fatto risale alla nottata di oggi, a Milano: un 22enne ha investito con la sua auto un bambino di 11 anni, mentre era sulla sua bicicletta.

La tragedia è avvenuta a Milano, in viale Bartolini, zona Certosa. Era mezzanotte e un quarto quando un ragazzino, giovanissimo, di soli 11 anni, è stato travolto e ucciso mentre era in bicicletta da un pirata della strada. Il pirata della strada, in seguito all’incidente, si è costituito alla polizia.  

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

Il colpevole è un ragazzo 22enne di origine italiana: ha travolto il giovane mentre era alla guida della sua auto. Attualmente sono in corso gli accertamenti del caso da parte della Polizia, che indaga per verificare se il 22enne alla guida dell’automobile fosse o meno in stato di ebbrezza.  

Ambulanza

Purtroppo, è stato inutile l’intervento del personale medico sanitario del 118, giunto immeditatamente sul posto. Il giovane 11enne, di origine egiziana, è deceduto subito dopo l’impatto con il veicolo. In un primo momento, il colpevole sarebbe fuggito omettendo i soccorsi alla vittima. Successivamente, intorno alle quattro e mezza del mattino stesso, si sarebbe costituito alle forze dell’ordine. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-08-2022


Anne Heche, l’attrice è in coma dopo l’incidente 

Tentato omicidio-suicidio: cerca di ucciderla poi si suicida con una balestra