Terrore nella notte, 21enne accoltellato 8 volte: arrestati minorenni
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Terrore nella notte, 21enne accoltellato 8 volte: arrestati tre minorenni

coltello arma criminale

Incastrati i tre responsabili del violento gesto, trovati con i vestiti sporchi di sangue: sono stati accusati di tentato omicidio.

Si macchia di sangue una via di movida milanese, in corso Como. Come riporta Today.it, nella notte fra il 3 e il 4 novembre due ragazzi sono stati aggrediti da un gruppo di minorenni. Mentre uno dei due amici ha riportato ferite lievi, l’altro è stato trasportato in codice rosso in gravi condizioni.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

coltello arma criminale

La violenta aggressione

L’aggressione è avvenuta nel cuore della notte a Milano, dove la polizia è giunta in corso Como alle 2.30, a seguito di una segnalazione. Un gruppo di ragazzi stava trascorrendo una semplice serata di divertimento, quando improvvisamente sono stati aggrediti da alcuni marocchini.

Tra le vittime due ragazzi italiani, un 22enne che è stato ferito alla mano e trasportato in codice verde al Fatebenefratelli, mentre il suo amico 21enne è stato portato in codice rosso in gravi condizioni: dopo essere stato accoltellato otto volte, il ragazzo è arrivato nella struttura con un polmone collassato.

L’arresto per tentato omicidio

Una volta giunti sul posto, le forze dell’ordine hanno recuperato le informazioni necessarie dai testimoni presenti al momento dell’aggressione, tra cui alcuni amici dei due ragazzi.

Presto gli agenti del commissariato Garibaldi-Venezia sono riusciti ad individuare tre minorenni – due 16enni e un 17enne – con i vestiti sporchi di sangue. I tre, riconosciuti dagli amici delle vittime, sono stati ritenuti responsabili del tentato omicidio.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2023 11:46

Giulia Tramontano, chiesto giudizio immediato per Impagnatiello

nl pixel