A Milano ritorna l’obbligo della mascherina all’aperto nel centro storico. La stretta dovrebbe durare per tutto il periodo natalizio.

MILANO – Obbligo della mascherina all’aperto nel centro storico di Milano. Dal weekend del 27-28 novembre nei luoghi più affollati bisognerà indossare il dispositivo di protezione almeno per tutto il periodo natalizio. Il provvedimento, come riportato dal Corriere della Sera, è stato consigliato dal prefetto Renato Saccone e da palazzo Marino hanno ribadito di essere pronti.

Nelle prossime ore il sindaco Sala dovrebbe firmare l’ordinanza e poi toccherà alle forze dell’ordine far rispettare questa misura ai cittadini. L’obiettivo è quello di contenere la crescita dei contagi e riuscire a far trascorrere le festività natalizie nel modo più normale possibili.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Mercatini natalizi i sorvegliati speciali

Naturalmente in queste settimane i sorvegliati speciali sono sicuramente i mercatini natalizi. Il consiglio del prefetto è stato quello di controllare con molta attenzione tutte le bancarelle per evitare un aumento importante dei contagi nella regione.

Non c’è, al momento, l’ipotesi sul tavolo di contingentare gli ingressi alla Galleria Vittorio Emanuele II. Ma il sindaco Sala comunque non ha chiuso a questa possibilità anzi ha lasciato aperta la strada ad altre restrizioni per consentire di trascorrere le festività natalizie con le attività aperte.

Milano
Milano

Sala: “Pronto ad ascoltare gli esperti”

Come detto, il sindaco Sala non ha chiuso la strada ad ulteriori restrizioni. “Pronto ad ascoltare gli esperti perché alcune decisioni possono essere presi – ha assicurato il primo cittadino – ad esempio uno l’abbiamo già deciso e non si farà nessun Capodanno in piazza […]“.

E se si dovessero chiederci di mettere il numero chiuso in Galleria – ha aggiunto il sindaco – sono disponibilissimo e pronto a mettere in campo tutte le ordinanze del caso“. Una partita, quindi, ancora aperta e presto ci potrebbero essere importanti novità su questo tema.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

coronavirus

ultimo aggiornamento: 24-11-2021


Fabrizio Miccoli condannato a 3 anni e mezzo per estorsione aggravata. L’ex calciatore si è presentato al carcere di Rovigo

Super Green Pass, cosa prevede il decreto