Milano, un uomo dà fuoco a un autobus di linea con scolaresca a bordo

Dà fuoco a un autobus con bambini a bordo. Voleva vendicare i morti in mare

Tragedia sfiorata a Milano, dove un uomo ha dato fuoco a un autobus di linea con una scolaresca a bordo. Fermato dai carabinieri.

Terrore a Milano, dove un uomo ha iniziato a versare benzina a bordo di un autobus che poi ha dato alle fiamme con le persone a bordo. Sul mezzo anche una scolaresca. Le prime informazioni sulla vicenda fortunatamente non riportano feriti in seguito a quella che poteva essere una tragedia. L’episodio è avvenuto sulla Strada Statale 415 Paullese, alle porte di Milano.

Milano, dà fuoco a un autobus di linea: un uomo fermato dalle autorità. Voleva vendicare i morti in mare

Il responsabile dell’incendio è stato fermato pochi minuti dopo dagli uomini delle forze dell’ordine.

Provvidenziale l’intervento di uno dei bambini della scolaresca che è riuscito ad avvisare tempestivamente le forze dell’ordine, che hanno raggiunto l’autobus evitando il peggio.

L’autista avrebbe dirottato il bus per una trentina di chilometri. Vistosi circondato dai carabinieri avrebbe poi preso in ostaggio alcuni bambini minacciandoli con un accendino dopo aver cosparso il mezzo di benzina.

Come raccontato dai ragazzi. il dirottatore, che dovrà rispondere dell’accusa di strage con aggravante del terrorismo, era armato di pistola e coltello e ha costretto le maestre a legare i propri alunni.

Di seguito il video dei ragazzi in fuga dal mezzo

Milano, dirotta autobus e appicca le fiamme: terrore per 51 studenti.

Milano, dirotta autobus e appicca le fiamme: terrore per 51 studenti. Grazie alle Forze dell'Ordine intervenuti e ai Vigili del Fuoco per aver evitato che la situazione potesse peggiorare!Il numero unico emergenza 112 ha gestito alla perfezione il flusso di chiamanti entranti!Clicca e iscriviti al nostro canale Telegram: https://t.me/sosemergenza#sosemergenza

Pubblicato da SOS EMERGENZA su Mercoledì 20 marzo 2019

Autobus incendiato a Milano, fermato un cittadino senegalese.Voleva una strage a Linate

Per l’incendio all’autobus è stato fermato un uomo di origine senegalese italiano dal 2004.

Non è chiaro se l’uomo volesse anche togliersi la vita nel rogo oppure se la sua intenzione fosse quella di mettersi in salvo. Fortunatamente non si registrano feriti, con i passeggeri che sono riusciti ad abbandonare il veicolo prima che lo stesso venisse avvolto dalle fiamme.

Stando a quanto appreso, sembra che l’uomo abbia agito per vendicare i morti in mare. Il senegalese sarebbe il conducente dell’autobus e sarebbe già noto alle forze dell’ordine per precedenti penali.

Scopo iniziale dell’uomo, che agli inquirenti ha confessato la premeditazione, sarebbe stato quello di lanciare l’autobus in fiamme contro l’aeroporto di Linate per fare una strage.

ultimo aggiornamento: 21-03-2019

X