L’esercito ucraino è in attesa dei combattenti provenienti dal Regno Unito.

La guerra in Ucraina procede e continuano i morti anche tra i civili. Kiev sta cercando di riconquistare la città meridionale di Kherson distruggendo ponti vitali per l’approvvigionamento dei russi. Ma la strada è ancora lunga e necessità l’aiuto dei paesi occidentali come ha ribadito ancora una volta il presidente Zelensky. In prima linea c’è il Regno Unito che sta addestrando intensivamente migliaia di soldati ucraini che si uniranno all’esercito di Kiev nelle prossime settimane.

Nel Regno Unito stanno andando sempre più soldati ucraini per ricevere l’addestramento dei migliori esperti del settore da tutto il mondo. Anche la Nuova Zelanda ha annunciato l’invio di altri 120 militari che collaboreranno alla formazione dei militari di Kiev contro l’invasione russa. “Sappiamo che una delle massime priorità per l’Ucraina in questo momento è addestrare i suoi soldati e la Nuova Zelanda è orgogliosa di essere solidale insieme a una serie di altri Paesi a rispondere a questa chiamata“, ha affermato la premier, precisando che la missione si concentrerà in Gran Bretagna e nessun militare neozelandese sarà presente in Ucraina.

soldato ucraino
soldato ucraino

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Continuano i bombardamenti e le vittime tra i civili

Nel frattempo continua a salire il numero di morti tra i civili. Ci sono stati pesanti bombardamenti a Kharkiv, la seconda città più grande del paese, e in diverse città e villaggi nelle aree dell’oblast di Donetsk ancora sotto il controllo ucraino ma anche vicino al porto di Odessa. Kiev dal canto suo ha bombardato anche la regione di Kharkiv colpendo una base del gruppo russo di mercenari Wagner.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

Guerra in Ucraina

ultimo aggiornamento: 16-08-2022


Il prossimo governo sarà di destra? Cosa dicono i sondaggi

Tonnellate di pesci morti nel fiume