Aumenta la tensione tra Corea del Nord e Corea del Sud a causa dei missili balistici lanciati da Pyongyang nel Mar del Giappone.

La Corea del Nord ha lanciato dieci missili balistici a corto raggio nel mar del Giappone. Uno dei questi missili ha attraversato il confine marittimo con la Corea del Sud. Sembra che quest’ultima minaccia di Kim Jong un sia un avviso per le manovre congiunte di Corea del Sud e Usa degli ultimi giorni, proprio avviate per contrastare un’eventuale escalation di Peyongyang. All’arrivo del missile nelle acque sudcoreane, Seul ha risposto sparando missili nelle acque del Nord da aerei da caccia.

Secondo le autorità di Seul, i missili nordcoreani “non sono mai arrivati così vicini” alle acque territoriali del Sud. Il missile era diretto verso l’isola di Ulleungdo, a largo del paese che poi è stata evacuata dalle autorità, prima di finire in mare. La Corea del Sud ritiene questo lancio una violazione del proprio territorio e ha ordinato “un’azione rapida per far pagare al Nord le provocazioni”. Ora Seul non tollererà altre provocazioni e tratterà in stretto coordinamento con gli Usa, ha fatto sapere.

Energia nucleare
Energia nucleare

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La minaccia nucleare nordcoreana

“Il lancio del missile nordcoreano è molto insolito e inaccettabile in quanto è caduto per la prima volta vicino alle acque territoriali sudcoreane a sud della Northern Limit Line” da quando la penisola è stata divisa. Ha spiegato il direttore dello Stato maggiore congiunto. La risposta del Sud è stata proporzionale a livello di distanza. “La risposta dei nostri militari riafferma la nostra determinazione a rispondere severamente a qualsiasi provocazione e mostra che siamo in grado di colpire con precisione il nostro nemico”, ha annunciato.

Per la Corea del Nord questi lanci di missili balistici erano avvisaglie per Seul e Washington e le loro esercitazioni congiunte. Il paese le ritiene aggressive e provocatorie dal regime di Kim Jong Un. “Se gli Usa e la Corea del Sud tentano di usare le forze armate contro di noi i mezzi speciali delle nostre forze armate svolgeranno la loro missione strategica senza indugio”, ha affermato Pak segretario del partito dei lavoratori della dittatura. “Gli Usa e la Corea del Sud dovranno pagare il prezzo più orribile della storia”, ha detto con una chiara minaccia al nucleare.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-11-2022


Covid in Cina, nuovo focolaio nella fabbrica iPhone 

Listeria, la stretta dei controlli Nas: sequestrate 14 tonnellate di cibi