Modena: ragazza picchiata perché rifiuta il matrimonio combinato
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Modena: ragazza picchiata perché rifiuta il matrimonio combinato

ragazza pakistana musulmana con hijab triste piange

Un’altra Saman Abbas? La 19enne ha denunciato le violenze subite dai familiari.

Anche lei, come la povera Saman Abbas, è stata promessa in sposa, a un uomo che lei non ha scelto. Anche in questo caso la ragazza è innamorata di un altro uomo, ma i suoi parenti non accettano la relazione. E pure lei è stata ripetutamente picchiata con estrema violenza e minacciata di morte.

stop violenza domestica,stop violenza sulle donne

Circa un mesetto fa, la giovane ragazza pakistana ha chiesto un colloquio all’insegnante e le ha confidato di essere vittima di ripetute violenze e percosse, da quando hanno tentato di imporle un marito e lei ha rifiutato perché innamorata di un connazionale di 23 anni.

Come fare soldi? 30 idee semplici per guadagnare

Ora è al sicuro in una struttura protetta.

Ora la famiglia della ragazza dovrà rispondere delle accuse di maltrattamento. È stato segnalato un episodio di tentato omicidio in cui il padre ha cercato di soffocare la figlia coprendole naso e bocca. Fortunatamente, la figlia è riuscita a cacciarlo via e a scappare.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2023 16:13

Muore strangolata con una corda: la condanna del marito

nl pixel