Mondiali kart, pilota lancia il paraurti contro un rivale. La FIA ha chiesto i filmati per un’indagine.

Ha dell’incredibile quanto avvenuto in occasione di una gara dei Mondiali di Kart, con il pilota italiano Luca Corberi che ha provato a regolare i conti di pista lanciando un paraurti contro un avversario che stava transitando sulla pista.

MotoGP Formula 1

Mondiali kart, pilota lancia paraurti contro un rivale

Il clamoroso episodio è avvenuto a Lonato, dove si tengono i Mondiali di kart. Luca Corberi è rimasto coinvolto in un incidente che lo ha costretto al ritiro. Evidentemente non deve aver preso la cosa con sportività. Anzi, ha preso il paraurti del suo kart, si è piazzato sul ciglio della pista, ha atteso il passaggio del suo rivale e gli scagliato contro proprio il paraurti. Fortunatamente sbagliando mira, quindi senza colpirlo.

Di seguito uno dei video dell’episodio condivisi sui social.

Follia nei Kart, tirato un elettone sui piloti in gara

Gesto folle durante la finale del Campionato del Mondo FIA di Kart Luca Corberi ha lanciato il suo alettone contro un rivale mentre correva www.tmwradio.com

Pubblicato da TmwRadio su Domenica 4 ottobre 2020

Tensione dopo la gara

La questione, come prevedibile, è andata avanti anche al termine della gara, quando i due piloti sono venuti a contatto scatenando una rissa sedata solo dal personale della pista.

Luca Corberi scontro in pit-lane, Mondiale Kart

Non è bastata la scorrettezza in pista di Luca #Corberi, ma il pilota italiano di #Kart, ha proseguito la "faida" con il suo rivale anche post gara in pit-lane: questo è il risultato a dir poco vergognoso.Il video dell'episodio in pista https://www.facebook.com/formularaceofficial/posts/1322108868127833

Pubblicato da formularace.it su Domenica 4 ottobre 2020

La FIA ha chiesto i filmati. Possibile squalifica per il pilota italiano

Il caso è finito nel mirino della FIA che ha deciso di visionare i filmati per valutare se ci siano gli estremi per procedere con una squalifica – probabile – al pilota italiano. Il gesto è stato condannato da tutto il mondo dei motori. Si è trattato di un gesto pericolosissimo che ha messo a repentaglio l’incolumità di tutti i piloti che transitavano a portata di paraurti.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
kart motori

ultimo aggiornamento: 05-10-2020


Vetro appannato in auto: i rimedi più efficaci per eliminare la condensa

MotoGP, orari e info streaming del GP di Francia