Mondiali kart, pilota lancia paraurti contro un avversario
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Shock ai Mondiali kart, pilota lancia paraurti contro un avversario

traguardo

Mondiali kart, pilota lancia il paraurti contro un rivale. La FIA ha chiesto i filmati per un’indagine.

Ha dell’incredibile quanto avvenuto in occasione di una gara dei Mondiali di Kart, con il pilota italiano Luca Corberi che ha provato a regolare i conti di pista lanciando un paraurti contro un avversario che stava transitando sulla pista.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

MotoGP Formula 1

Mondiali kart, pilota lancia paraurti contro un rivale

Il clamoroso episodio è avvenuto a Lonato, dove si tengono i Mondiali di kart. Luca Corberi è rimasto coinvolto in un incidente che lo ha costretto al ritiro. Evidentemente non deve aver preso la cosa con sportività. Anzi, ha preso il paraurti del suo kart, si è piazzato sul ciglio della pista, ha atteso il passaggio del suo rivale e gli scagliato contro proprio il paraurti. Fortunatamente sbagliando mira, quindi senza colpirlo.

Di seguito uno dei video dell’episodio condivisi sui social.

https://www.facebook.com/TMWRadio/videos/2782108732011384

Tensione dopo la gara

La questione, come prevedibile, è andata avanti anche al termine della gara, quando i due piloti sono venuti a contatto scatenando una rissa sedata solo dal personale della pista.

https://www.facebook.com/formularaceofficial/videos/3440185052735022

La FIA ha chiesto i filmati. Possibile squalifica per il pilota italiano

Il caso è finito nel mirino della FIA che ha deciso di visionare i filmati per valutare se ci siano gli estremi per procedere con una squalifica – probabile – al pilota italiano. Il gesto è stato condannato da tutto il mondo dei motori. Si è trattato di un gesto pericolosissimo che ha messo a repentaglio l’incolumità di tutti i piloti che transitavano a portata di paraurti.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2021 14:52

Renault apre alla Red Bull: “Forniremo il nostro motore, se obbligati”

nl pixel