Il monitoraggio di Gimbe dal 4 all’11 agosto 2020: contagi in aumento in Italia. Possibile un nuovo lockdown.

ROMA – Il monitoraggio di Gimbe dal 4 all’11 agosto 2020. Secondo gli ultimi dati in Italia è stata registrato un nuovo aumento con i contagi che sono stati 2.818 rispetto ai 1.931 della settimana precedente con una crescita del 46%.

In risalita anche la pressione sui servizi sanitari. I pazienti ricoverati con sintomi al momento della pubblicazione del rapporto erano 801 mentre quelli in terapia intensiva 49. “Trend in progressivo aumento – precisano dalla Fondazione – se non si inverte la rotta possibile un nuovo lockdown in vista dell’avvio dell’anno scolastico“.

Trend in crescita

Il trend sembra essere in crescita nel nostro Paese. Una curva in risalita che preoccupa anche per la riduzione (-6,8%) dei tamponi avuta nell’ultima settimana.

Se nelle prime tre settimane di luglio i nuovi casi erano stabili – si legge nel documento riportato dal Corriere della Seranelle ultime due sono progressivamente aumentati. E’ evidente il trend in progressivo aumento dei nuovi casi, siano essi autoctoni, di importazione (stranieri) o di rientro da italiani andati in vacanza all’estero“.

Terapia intensiva coronavirus

“Possibile un nuovo lockdown”

Il rapporto è accompagnato dal messaggio del presidente Nino Cartabellotta: “Se da un lato Governo e Regioni cercano di mettere in campo nuove azioni per frenare la risalita dei contagi, la comunicazione pubblica continua a essere influenzata da messaggi che minimizzano i rischi, ignorando totalmente dinamiche e tempistiche che condizionano la risalita della curva epidemiologica e facendo leva sull’analfabetismo scientifico di una parte della popolazione. Per questo non possiamo abbassare la guardia e mantenere un grande senso di responsabilità individuale e collettiva […]. Altrimenti sull’avvio dell’anno scolastico incombe lo spettro dei nuovi lockdown“.

Un chiaro messaggio da parte della Fondazione che nel suo monitoraggio ha confermato la risalita dei contagi nel nostro Paese con i numeri che aumentano anche per quanto riguarda i ricoveri ordinari e quelli in terapia intensiva.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
coronavirus cronaca evidenza monitoraggio gimbe News

ultimo aggiornamento: 14-08-2020


Coronavirus, 9 casi in ospedale a Reggio Calabria

Tamponi, mascherine e discoteche: cosa prevede l’ordinanza del ministero della Salute