Coronavirus, il monitoraggio Iss del 4 giugno. Come cambiano i colori delle regioni a partire dal 7 giugno.

Italia sempre più bianca con il passaggio nella zona di rischio più basso di altre quattro regioni, che dal 7 giugno andranno ad unirsi a Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna. La conferma ufficiale arriverà solo con le nuove ordinanze del Ministro della Salute Roberto Speranza, che saranno firmate solo dopo la presentazione del monitoraggio Iss del 4 giugno.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Il monitoraggio Iss del 4 giugno

I dati dovrebbero confermare l’andamento positivo della pandemia in Italia. I contagi sono in calo e l’incidenza è bassa in tutte le Regioni. E infatti prima della fine del mese tutte le regioni dovrebbero passare in zona Bianca.

Per la quarta settimana consecutiva l’indice Rt è in calo e si attesta a 0,68 (la settimana precedente era a 0,72). In calo anche l’incidenza, con 32 casi ogni 100.000 abitanti: la scorsa settimana erano 47.

Le Regioni che cambiano colore dal 7 giugno

Le nuove ordinanze del ministro della Salute Roberto Speranza dovrebbero sancire il passaggio in zona Bianca di Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto. Nessuna delle regioni attualmente in zona Bianca dovrebbe passare in zona Gialla e nessuna delle regioni in zona Gialla dovrebbe retrocedere in zona Arancione.

Se i dati del monitoraggio dovessero essere positivi, dal 14 giugno dovrebbero andare il zona Bianca Lombardia, Lazio, Piemonte, Puglia, Emilia Romagna e la Provincia Autonoma di Trento. Il 21 giugno invece dovrebbero unirsi alla lista la Sicilia, le Marche, la Toscana, la Provincia di Bolzano, la Calabria, la Basilicata e la Campania. A chiudere il quadro sarebbe il passaggio in zona Bianca della Valle d’Aosta, previsto per il 28 giugno.

Venezia
Venezia

Le regole in zona Bianca

Con i chiarimenti sui ristoranti, abbiamo finalmente una panoramica completa delle regole in zona Bianca.

Per accedere alla zona a minor rischio e con meno restrizioni servono tre settimane con incidenza settimanale di 50 casi ogni 100.000 abitanti.

Per quanto riguarda le regole, in zona Bianca viene abolito il coprifuoco e riprendono tutte le attività, incluse quelle chiuse in zona Gialla. Riaprono quindi i parchi tematici, le sale gioco, i centri culturali. Di fatto si anticipano le riaperture messe in calendario dal governo fino al prossimo 1 luglio. Resta in vigore l’obbligo di indossare la mascherina.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 04-06-2021


L’app Mitiga bloccata dal Garante della Privacy: non potrà essere utilizzata per gli Europei

Quasi tutta Italia in bianco entro metà giugno, i nuovi colori delle regioni dal 7