Emergenza coronavirus in Italia, il monitoraggio dell’Iss del 5 marzo. Le Regioni che rischiano di cambiare colore in base ai dati.

Il monitoraggio dell’Iss del 5 marzo, che dovrebbe spingere il ministro Speranza a firmare ordinanze che segneranno il passaggio di diverse Regioni in zona Arancione e in zona Rossa, evidenzia come l’indice Rt nazionale abbia superato nuovamente la soglia di allarme arrivando d 1,06,

I dati degli ultimi giorni confermano la tendenza al peggioramento. Aumentano i nuovi casi registrati nel corso delle 24 ore e aumenta la pressione sul sistema sanitario. Al punto che, stando alle indiscrezioni emerse nelle ultime ore, non si esclude un intervento restrittivo nel caso in cui la situazione dovesse peggiorare ulteriormente.

Emergenza coronavirus in Italia, si attende il monitoraggio dell’Iss

Il nuovo monitoraggio dell’Iss porterà quindi l’Italia a cambiare colore. La penisola, fino a poche settimane fa quasi interamente gialla, ora si tinge di colori scuri: Arancione e Rosso. E proprio l’Arancione è destinato a diventare il colore prevalente nella speranza che l’Italia non diventi zona rossa.

Conferenza stampa del 5 marzo sull’analisi dei dati del Monitoraggio Regionale COVID-19.

🔴Diretta della conferenza stampa del 5 marzo sull’analisi dei dati del Monitoraggio Regionale #Covid19 della Cabina di Regia, con il Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Giovanni Rezza.

Posted by Ministero della Salute on Friday, March 5, 2021

Le regioni che rischiano di cambiare colore

Sono diverse le Regioni che potrebbero cambiare colore questa settimana. Due corrono verso la zona Rossa, almeno cinque verso la zona Arancione.

Rischiano la zona Rossa la Campania e l’Emilia Romagna, alle prese con un considerevole aumento dei casi legato evidentemente alla diffusione delle varianti del Covid. Stando ai dati solo la Campania dovrebbe andare la Campania.

Come anticipato, sono invece almeno cinque le Regioni che rischiano di passare in zona Arancione. Si tratta della Calabria, del Friuli Venezia Giulia, del Veneto, della Puglia, del Lazio. Di queste, il Veneto è la più vicina alla zona Arancione mentre il Lazio è la Regione più vicina alla permanenza in zona Gialla.

Stando ai dati del monitoraggio, Veneto e FVG dovrebbero andare in zona Arancione.

Luca Zaia
Luca Zaia

La Lombardia in Arancione Scuro

Attilio Fontana ha deciso di anticipare i tempi firmando nella giornata del 4 marzo l’ordinanza con la quale dispone il passaggio di tutta la regione Lombardia in Arancione scuro fino al prossimo 14 marzo. Una decisione forte assunta evidentemente nella speranza di scongiurare il passaggio in zona rossa.

TAG:
coronavirus primo piano

ultimo aggiornamento: 05-03-2021


Coronavirus, è iniziata la terza ondata. Sarà più letale, possibili nuove restrizioni

Coronavirus, positiva Simona Ventura. Salta la sua partecipazione al Festival di Sanremo