Il famoso comico del duo I Fichi d’India si è spento all’età di 65 anni.

Lutto nel mondo della comicità italiana. E’ morto Bruno Arena, membro del duo comico i Fichi d’India insieme a Max Cavallari. Ad annunciare la morte del comico è stato il figlio Gianluca. Bruno Arena si è spento all’età di 65 anni dopo 8 anni dall’aneurisma che lo aveva colpito nel 2013.

lutto

Bruno e i Fichi d’India

Bruno Arena e Max Cavallari danno vita al duo comico “I Fichi d’India” nel 1989 esibendosi al sud in provincia di Salerno, dove hanno tratto ispirazione per il nome del duo. Al nord però arriva la loro fortuna nei cabaret lombardi prima di sbarcare in televisione partecipando a diversi programmi comici specialmente su le reti Mediaset e su Radio Deejay e R101. Girano per tutta Italia portando in giro i loro spettacoli registrando ogni volta diversi sold out. Numerosi i film a cui hanno partecipato come duo, soprattutto nei cinepanettoni di Natale di Boldi e De Sica, oltre ad assumere la parte del Gatto e la Volpe nel Pinocchio di Benigni.

L’aneurisma

Improvvisamente il 17 gennaio del 2013 mentre sta registrando una puntata del celebre programma comico di Mediaset Zelig, insieme al compagno di una vita Max Cavallari, Bruno viene colpito da un’improvvisa emorragia celebrale causata alla rottura di un aneurisma. Trasportato in ospedale da li in avanti viene sottoposto da diversi interventi neurochirurgici che lo obbligano ad abbandonare la scena. Bruno ha lottato fino ad oggi, prima di spegnersi.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-09-2022


Referendum in Ucraina, 97% di consensi: risultati falsificati

Nord Stream, l’intelligence avanza nuove supposizioni sulle perdite di gas