E’ morto a Roma George Hilton, l’attore uruguaiano diventato famoso con gli ‘spaghetti western’. Aveva 85 anni.

ROMA – E’ morto George Hilton, attore conosciuto da tutti per le sue apparizioni negli ‘spaghetti western’. L’artista uruguaiano, ma ormai da tanti anni in pianta stabile a Roma, è scomparso all’età di 85 anni dopo aver combattuto per diversi anni contro una lunga malattia.

Ha fatto del suo meglio per riprendersi – ricorda la compagna Gabriella – sfortunatamente tutti i suoi sforzi non sono stati sufficienti. Vola forte e in alto come hai sempre fatto! Riposa in pace, amore mio, te lo meriti! Ti amo“.

Chi era

George Hilton è nato il 16 luglio 1934 in Uruguay sotto il segno del Cancro. Una lunga carriera cinematografica che ha avuto la svolta in contemporanea con la sua apparizione nei film ‘spaghetti western’. E insieme a questi è stato interpretata anche di diverse pellicole poliziesche, commedie e gialli. Tra gli ultimi lavori ci sono College, il sequel di Abbronzatissimi, e il cinepanettone Natale in crociera.

Una vita dedicata al cinema e in particolare quello italiano per George che si sentiva un romano di adozione visto che i primi anni della sua esistenza li aveva vissuti in Uruguay. Ed ora il suo nome sarà per sempre ricordato proprio grazie alle ‘pellicole western’.

Morto George Hilton: quando ci sono i funerali

George Hilton è morto nella serata di domenica 28 luglio 2019. L’annuncio è stato dato dalla compagna che ha confermato come le cause del decesso sono dovute ad una malattia che lo aveva colpito negli ultimi anni.

Diverse le persone che dalle 11 alle 17 di oggi hanno dato l’ultimo saluto presso la clinica Villa Verde dove è stata allestita la camera ardente. I funerali sono in programma domani, martedì 30 luglio 209, alle 16:30 presso la Chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cinema cronaca George Hilton spaghetti western

ultimo aggiornamento: 29-07-2019


Terremoto a Senigaglia, scossa avvertita in tutto l’Anconetano

Femminicidio in Sardegna, sessantottenne uccisa dal figlio