Celestino Vietti, è stato capace di dominare la gara in Qatar nella Moto2. “La vittoria più bella che potessi desiderare.”

Domina Celestino Vietti nella Moto2, capace di dominare la gara in Qatar nella Moto2. Una giornata da ricordare per Celestino Vietti: pole, giro veloce e vittoria in Moto2 a Losail, con una gara condotta in testa dall’inizio alla fine. Un weekend da incorniciare in Qatar per il pilota piemontese del Mooney VR46 Racing Team, la squadra che porta il nome di un certo Valentino Rossi, al primo trionfo nella classe ex 250.

Queste le parole di Vietti: “Non mi aspettavo di avere un passo così – rivela il 20enne di Ciriè, comune del Torinese – sono molto contento per il team, abbiamo fatto un grande lavoro fin dai test invernali. Sapevamo di essere molto veloci, ma non pensavo che potessimo stare davanti per tutta la gara anche perché Augusto (Fernandez, ndr), Lowes e Canet andavano veramente forte. La strategia? Ci eravamo detti di spingere, se fossi partito bene. E così è stato… La vittoria più bella che potessi desiderare”.

MotoGP
Moto

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

L’ordine di arrivo

Questo l’ordine di arrivo della Moto2:

1 C. VIETTI 39:53.637
2 A. CANET +6.154
3 S. LOWES +10.181
4 A. FERNANDEZ +10.259
5 T. ARBOLINO +11.421
6 A. OGURA +12.331
7 J. NAVARRO +14.866
8 J. ROBERTS +15.371
9 C. BEAUBIER +17.368
10 M. SCHROTTER +18.908

Vietti è il 45° vincitore nella storia della categoria ex 250 (il 12° italiano). L’Italia vince a Losail sia in Moto2 che in Moto3 grazie ai trionfi di Vietti e Migno.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 06-03-2022


MotoGP, Qatar 2022: Bastianini vince la prima gara del Motomondiale

MotoGP, Yamaha, Quartararo: “Non abbiamo la stessa potenza degli altri”