MotoGP del Qatar 2024: dove seguire il primo GP della stagione
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

MotoGP del Qatar 2024: dove seguire il primo GP della stagione

MotoGP

Tutti gli orari e le opzioni per non perdere un attimo del primo grande appuntamento con la MotoGP del primo GP Qatar 2024.

La stagione 2024 della MotoGP prende il via sotto le luci del circuito di Losail, per il Gran Premio del Qatar. Un appuntamento imperdibile per gli appassionati delle due ruote, con la partecipazione di stelle del calibro di Francesco “Pecco” Bagnaia, Jorge Martin, Marc Marquez e molti altri. Il circuito di Losail, vicino alla capitale Doha, è noto per essere stato il palcoscenico del primo GP notturno della storia, offrendo gare spettacolari grazie al suo impianto di illuminazione permanente. Quest’anno, inoltre, celebra il suo ventesimo anniversario, con un tracciato lungo 5.300 metri, dotato di sedici curve e un rettilineo di 1.068 metri.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

MotoGP
MotoGP

Dove vedere il GP del Qatar

La copertura televisiva di questo emozionante inizio di stagione sarà assicurata da Sky Sport MotoGP e NOW, che trasmetteranno in diretta tutte le fasi del weekend: dalle prove libere alle qualifiche, dalla Sprint Race alla gara principale. Per chi preferisce la visione in chiaro, TV8 offrirà la possibilità di seguire in diretta le qualifiche e la Sprint Race del sabato, e in differita tutte le gare della domenica.

Venerdì 8 marzo

  • Da non perdere le sessioni di prove libere, con la Moto3 che aprirà le danze alle 11:55, seguita dalla Moto2 e dalla MotoGP.

Sabato 9 marzo

  • Le qualifiche e la Sprint Race della MotoGP saranno i momenti clou, con inizio alle 12:35 per le qualifiche e alle 17:00 per la Sprint Race.

Domenica 10 marzo

  • Il gran finale con le gare di tutte le classi, culminante con la MotoGP alle 18:00.

Non solo gare: il fascino del circuito di Losail

Il Lusail International Circuit non è solo un circuito, ma una vera e propria icona nel mondo del motociclismo. Costruito in soli dodici mesi con un investimento di 58 milioni di dollari, il circuito qatariota è una delle piste più apprezzate dai piloti per le sue caratteristiche tecniche e per l’atmosfera unica che solo le corse notturne sanno offrire.

Questo GP vedrà l’attenzione concentrata su grandi nomi come Pecco Bagnaia, due volte campione del mondo con Ducati, e su emergenti talenti come il rookie Pedro Acosta, campione del mondo in carica della Moto2. Con una griglia di partenza così competitiva, il GP del Qatar promette scintille fin dal primo giro.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2024 18:17

Erling Haaland possibile addio shock al Manchester City: costo della clausola

nl pixel