Il pilota della Ducati del team Gresini, Enea Bastianini racconta la sua vittoria nel Gran Premio di Francia in MotoGP.

Il vincitore del Gran Premio di MotoGP in Francia, Enea Bastianini parla di come egli stesso è sorpreso di aver vinto a Le Mans, pista difficile che lo aveva condizionato con tanti errori nel weekend.

Autore di una serie di sorpassi sulle Ducati ufficiali, ripercorre la vittoria: “Non mi aspettavo questa vittoria sinceramente, per gli errori che ho fatto nel weekend. In gara, però, mi sentivo molto bene con la moto e sono riuscito ad avvicinarmi a Bagnaia che mi precedeva.

La strategia decisiva del pilota Ducati: “In quel momento mi sono reso conto di averne un po’ di più e per questo ho adottato una strategia: innervosire Pecco e portarlo all’errore. Alla fine ho vinto e sono davvero felice“.

MotoGP Formula 1 Formula E
MotoGP

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La scelta della gomma giusta

Enea Bastianini, vincitore del Gran Premio di Francia in MotoGP, si trova ora a sole 8 lunghezze dal leader della classifica Fabio Quartararo attuale campione del mondo, e a 4 dal pilota Aprilia lo spagnolo Aleix Espargarò. Mentre Bagnaia sprofonda a meno 46.

Queste le parole a Sky di Enea Bastianini: “Questo risultato è la dimostrazione che quando lavoriamo bene, siamo veloci, mentre quando non è tutto al 100% facciamo troppa fatica. All’inizio del weekend la gomma morbida mi ha un po’ limitato e con la media sono riuscito a fare quello che volevo“. Vedremo se la Ducati punterà su di lui per il Mondiale.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 15-05-2022


MotoGP, Ducati, Bagnaia: “Le cose non vengono mai da sole”

F1, GP di Spagna 2022: gli orari e dove vedere il Gran Premio