MotoGP, sorpresa Quartararo nelle qualifiche. Morbidelli e Marquez in prima fila

Prima pole position in carriera in MotoGP per Fabio Quartararo. Il rookie precede Franco Morbidelli e Marc Marquez. 13° Rossi.

JEREZ DE LA FRONTERA (SPAGNA) – Pole position a sorpresa sul circuito di Jerez de la Frontera. Il rookie Fabio Quartararo riesce a chiudere per la prima volta in MotoGP davanti a tutti. Prima fila completata dall’altra rivelazione Franco Morbidelli e il campione del mondo Marc Marquez.

Dovizioso in seconda fila – La seconda fila viene aperta dalla Ducati di Andrea Dovizioso che per circa un decimo è riuscito a restare davanti a Maverick Vinales (promosso dalla Q1) e Cal Crutchlow. Danilo Petrucci, Takaaki Nakagami, Alex Rins e Francesco Bagnaia (promosso dalla Q1) completano la top ten. 11° Jorge Lorenzo, 13° Valentino Rossi. Brutta caduta per Andrea Iannone che rischia di non prendere parte alla gara. Per lui una sospetta microfrattura alla caviglia ma sono in corso altri accertamenti.

Valentino Rossi
Valentino Rossi (fonte foto https://twitter.com/MotoGP)

Le altre classi – In Moto3 la pole position viene firmata dal nostro Lorenzo Dalla Porta (1’46″011) davanti al giapponese Tatsuki Suzuki (1’46″015) e il connazionale Celestino Vietti (1’46″195). Niccolò Antonelli (1’46″232) e Dennis Foggia (1’46″356) in seconda fila. 10° Romano Fenati (1’46″539) mentre il leader del Mondiale Jaume Masia (1’47″401) partirà dalla quindicesima casella.

In Moto2 prima fila tutta spagnola con Jorge Navarro (1’41″182) davanti ad Alex Marquez (1’41″273) e Augusto Fernandez (1’41″323). 5° Nicolò Bulega (1’41″393) che precede il leader del Mondiale, Lorenzo Baldassarri (1’41″450) e Fabio Di Giannantonio (1’41″451).

MotoGP, la griglia di partenza di Jerez

Di seguito la griglia di partenza del Gran Premio di Jerez:

Prima fila
1° Fabio Quartararo (Yamaha) 1’36″880; 2° Franco Morbidelli (Yamaha) 1’36″962; 3° Marc Marquez (Honda) 1’36″970

Seconda fila
4° Andrea Dovizioso (Ducati) 1’37″018; 5° Maverick Vinales (Yamaha) 1’37″114; 6° Cal Crutchlow (Honda) 1’37″175

Terza fila
7° Danilo Petrucci (Ducati) 1’37″209; 8° Takaaki Nakagami (Honda) 1’37″332; 9° Alex Rins (Suzuki) 1’37″351

Quarta fila
10° Francesco Bagnaia (Ducati) 1’37″384; 11° Jorge Lorenzo (Honda) 1’37″496; 12° Joan Mir (Suzuki) 1’37″514

Quinta fila
13° Valentino Rossi (Yamaha) 1’37″371; 14° Stefan Bradl (Honda) 1’37″406; 15° Jack Miller (Ducati) 1’37″605

Sesta fila
16° Aleix Espargaro (Aprilia) 1’37″625; 17° Pol Espargaro (KTM) 1’37″798; 18° Johann Zarco (KTM) 1’37″820

Settima fila
19° Bradley Smith (Aprilia) 1’38″357; 20° Tito Rabat (Ducati) 1’38″403; 21° Karel Abraham (Ducati) 1’38″447

Ottava fila
22° Miguel Oliveira (KTM) 1’38″894; 23° Hafizh Syahrin (KTM) 1’40″042; 24° Andrea Iannone (Aprilia) nessun tempo

fonte foto copertina https://twitter.com/sepangracing

ultimo aggiornamento: 04-05-2019

X