La MotoGP ‘sbarca’ su Amazon. E’ pronta una serie sulla stagione 2021 e si parlerà ovviamente di Valentino Rossi.

ROMA – La MotoGP è pronta ad arrivare anche su Amazon. Dopo l’esperimento riuscito con la Formula 1 su Netflix, la multinazionale di Jeff Bezos ha deciso di dare vita ad una serie che racconterà il paddock in tutti i suoi particolari e naturalmente ci saranno anche dei retroscena che il pubblico non è riuscito a vedere.

La docu-serie sarà suddivisa in otto episodi e ci rivelerà tutto sul 2021 delle due ruote, una stagione sicuramente molto particolare visto che è coincisa con il ritiro di Valentino Rossi e con il ritorno di Marc Marquez. Saranno loro i due protagonisti assoluto di questo lavoro. Ma nella parte finale del documentario ci si concentrerà anche sul duello tra Bagnaia e Quartararo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Quando esce la docu-serie sulla MotoGP

Al momento non si hanno dettagli sull’uscita di questa docu-serie. Sicuramente Amazon la manderà in onda nel 2022 in 150 paesi del mondo, ma le tempistiche ancora non si conoscono. Dalle prime informazioni, gli abbonati potranno vedere in questi otto episodi uno e due personaggi nei particolari e c’è grande curiosità per capire se avrà lo stesso successo della Formula 1 oppure ci sarà una risposta diversa.

MotoGP
MotoGP

Valentino Rossi uno dei protagonisti

Valentino Rossi sarà uno dei protagonisti di questo documentario. La serie, infatti, si concentrerà proprio nella sua ultima stagione in MotoGP e un episodio molto probabilmente sarà dedicato solamente al Dottore. Si tratta di un qualcosa di inedito sia per il pilota di Tavullia che per il paddock e, in caso di un successo importante, non si esclude la possibilità di ripeterla anche in futuro.

Retroscena e particolari di una stagione sportiva che ormai fanno davvero parte del mondo cinematografico e nei prossimi mesi ci aspettiamo altri lavori simili.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 25-11-2021


Eicma 2021, dagli espositori ai biglietti: tutto quello che c’è da sapere

Valentino Rossi: “Sul futuro devo decidere. Strano non correre più in MotoGP”