Primo successo di Jorge Lorenzo con la Ducati. Il pilota spagnolo al Mugello ha preceduto il compagno di squadra Dovizioso e Valentino Rossi. Caduto Márquez.

MUGELLO (FI) – Jorge Lorenzo ha ritrovato il successo in Moto GP dopo oltre un anno e mezzo. Il pilota spagnolo ha dominato al Mugello conquistando la sua prima vittoria con la Ducati. Sul traguardo l’iberico ha preceduto il compagno di squadra Andrea Dovizioso e un ritrovato Valentino Rossi, che nel finale non è riuscito ad avere la meglio sul connazionale ormai fermo. 4° Andrea Iannone, 7° Danilo Petrucci.

Marc Márquez caduto – È stata una gara spettacolare ma anche ricca di cadute. Tra i vari piloti che sono finiti a terra, troviamo anche Marc Márquez. Il leader del Mondiale si trovava alle spalle di Lorenzo quando la sua moto ha perso aderenza ed è terminata nella ghiaia. Lo spagnolo è riuscito a rimettere la Honda in pista ma ha concluso in diciottesima posizione.

Dominio Lorenzo – Partenza sprint per Jorge Lorenzo che questa volta è stato molto bravo a gestire le gomme ed allungare dopo metà gara. Dietro di lui bagarre fino all’ultimo giro con Andrea Dovizioso che ha cercato di tenere il ritmo del compagno di squadra inutilmente. Nel finale le gomme avevano abbandonato il forlivese che si è dovuto difendere dall’attacco di Valentino Rossi che conquista il suo secondo podio consecutivo, terzo stagionale.

Di seguito il video con la gioia di Lorenzo dopo il successo

What a performance from Lorenzo

Mugello is Lorenzo's Land 🏁😈#ItalianGP

Pubblicato da MotoGP su Domenica 3 giugno 2018

Moto GP, la classifica piloti

Resta leader, nonostante la caduta, Marc Márquez con i suoi 95 punti. Alle sue spalle troviamo la coppia della Yamaha con Valentino Rossi (72) davanti a Maverick Viñales (67) che è riuscito a tenere dietro per una sola lunghezza Andrea Dovizioso (66).

Motomondiale, il resoconto delle altre classi

In Moto 3 terzo successo stagionale per Jorge Martin. In volata il corridore spagnolo ha preceduto il leader del Mondiale, Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio. Il quarto posto di Gabriel Rodrigo ha interrotto il dominio azzurro nella top ten. Alle spalle dell’argentino hanno chiuso Andrea Migno, Enea Bastianini, Tony Arbolino, Lorenzo Dalla Porta, Niccolò Antonelli e Manuel Pagliani.

In classifica generale il pilota riminese classe 1998 conserva la leadership con 83 punti. Alle sue spalle troviamo Jorge Martin (80) e Fabio Di Giannantonio (75).

In Moto 2 è arrivato la prima vittoria in questo 2018 per Miguel Oliveira. Il portoghese sul traguardo del Mugello ha preceduto Lorenzo Baldassarri e Joan Mir. Ai piedi del podio il leader del Mondiale Francesco Bagnaia. Nella top ten anche Luca Marini (7°), Andrea Locatelli (8°) e Simone Corsi (10°).

Nonostante il quarto posto odierno, Pecco ha conservato il primato nella classifica generale con 111 punti. Alle sue spalle si avvicina Miguel Olivera (98) mentre Lorenzo Baldassarri (84) è balzato momentaneamente in terza posizione.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
evidenza Jorge Lorenzo moto gp motori Mugello valentino rossi

ultimo aggiornamento: 03-06-2018


Moto Gp, Mugello: Iannone vola nel warm up, Rossi 7°

FCA, Marchionne ha presentato il piano industriale 2018-2022