Multe ingiuste? Ora puoi fare ricorso direttamente con lo smartphone

Multe, come fare ricorso con il cellulare. Attivo in tutto Italia Vinco.net, il servizio ideato per gli automobilisti per contestare le sanzioni considerate ingiuste.

Le multe ingiuste, o almeno considerate tali, rappresentano un problema annoso per gli automobilisti italiani, una questione che ha infiammato lo scontro tra guidatori e ausiliari del traffico, indicati come i principali responsabili.

Si tratta ovviamente di una generalizzazione inesatta, di una questione da bar, ma questo non cambia la buona notizia. Alla vista annosa di una multa sulla propria macchina, gli italiani potranno adesso fare ricorso direttamente con il proprio smartphone. E bastano pochi click in tempo reale, direttamente dalla scena… della sanzione.

Ausiliari del traffico
Fonte immagine: https://it.wikipedia.org/wiki/Ausiliario_del_traffico#/media/File:Ausiliari_del_traffico_(Roma).jpg

Multe, come fare ricorso con il cellulare

Con Vinco.net è possibile fare ricorso alle multe considerate ingiuste. Si tratta di un servizio, disponibile in tutta Italia, accessibile da computer ma anche da smartphone. Il servizio raccoglie e analizza i ricorsi presentati dagli automobilisti italiani e in soli sei mesi hanno raccolto già tremila ricorsi circa. Si tratta di numeri notevoli considerando che il servizio non è ancora particolarmente noto.

Come funziona Vinco.net

Ma come funziona Vinco.net? Per fare ricorso basta inviare il verbale della multa e in due ore gli esperti vi faranno sapere se sarà possibile fare ricorso, se ci sono gli estremi e se è conveniente procedere. Nel caso di fattibilità del ricorso, arriverà una seconda notifica in cui verrà specificato come fare ricorso, come spedirlo e con quali tempistiche.

Nel caso in cui il ricorso non dovesse essere vinto e dovesse essere respinto anche dal Giudice di Pace, il cliente potrà ottenere un rimborso.

Quanto costa Vinco.net?

Il servizio però non è gratuito. Il costo è pari al 30% del valore della multa, ma è possibile che vengano applicati sconti. Tra le possibilità a disposizione degli automobilisti c’è anche quella di comprare un pacchetto di ricorsi.

ultimo aggiornamento: 13-03-2019

X