Murale a Roma con protagonisti Di Maio, Salvini e Conte

Murale a Roma con Di Maio, Salvini e Conte nei panni dei protagonisti di Pinocchio

A Roma spunta un murale con Di Maio, Salvini e Conte nei panni del gatto, della volpe e di Pinocchio. Collodi arriva a Palazzo Chigi.

ROMA – I murale dedicati ai leader italiani non si fermano. Nella giornata di venerdì 22 marzo 2019 in via della Torretta a Roma è comparso un disegno che ritrae Matteo Salvini e Luigi Di Maio nei panni del Gatto e la Volpe e Giuseppe Conte in quelli di Pinocchio.

La firma è di Tvboy che attraverso il proprio sito ufficiale spiega i motivi di questa scelta: “Il murale, che arriva dopo la ‘Guerra dei Social’ richiama la celebre fiaba di Carlo Collodi. Accade così che nel cuore della Capitale, il Gatto e la Volpe hanno le sembianze del ministro Di Maio e del vicepremier Salvini, ingannano Pinocchio e lo spingono a candidarsi come Presidente del Paese dei Balocchi“. Un chiaro riferimento, quindi, a quanto successo al Parlamento Europeo quando Conte fu definitivo un burattino degli altri leader.

Murales Roma
fonte foto https://twitter.com/AngeloTani

Di Maio, Salvini e Conte sui muri di Roma, la street art colpisce il governo

Non è la prima volta che i tre rappresentati del governo italiano finiscano sui muri del nostro Paese. In passato ci sono state altre raffigurazioni specialmente su Matteo Salvini e Luigi Di Maio. Questa volta con i due è stato inserito anche il premier Conte, in un disegno che rappresenta visivamente quanto successo nelle settimane scorse al Parlamento Europeo.

Il presidente del Consiglio in questo murale viene raffigurato come il burattino che viene ‘manipolato’ dal Gatto e la Volpe che sarebbero Salvini e Di Maio. Un disegno di Tvboy che sembra destinato a fare discutere visto che si tratta di una presa di posizione molto dura. Ma lo street artist ha deciso di portare la fiaba scritta da Carlo Collodi a Palazzo Chigi con i tre leader protagonisti principali.

fonte foto copertina https://twitter.com/AngeloTani

ultimo aggiornamento: 23-03-2019

X