Naomi Osaka supera Serena Williams e diventa l’atleta più pagata al mondo: ecco quanto guadagna la nuova reginetta ‘incoronata’ da Forbes.

È Naomi Osaka l’atleta più pagata del mondo. La giovane tennista ha appena ventidue anni e nella particolare classifica si è già messa alle spalle mostri sacri come Serena Williams e Maria Sharapova, tanto per fare due nomi.

Naomi Osaka è l’atleta pià pagata al mondo: quanto guadagna

Stando alle stime di Forbes, Naomi Osaka nel 2019 ha guadagnato 37,4 milioni di dollari. Trentaquattro milioni di euro circa al cambio. Il totale comprende ovviamente i premi sportivi, le sponsorizzazioni e simili. E tra i suoi sponsor ci sono marchi del calibro di Nike e Nissan, tanto per rendere l’idea. E parliamo di contratti anche da dieci milioni di euro annui, sempre per rendere l’idea.

Osaka è diventata la numero uno del mondo dopo il successo in due slam consecutivi che di fatto l’hanno consacrata dopo una gavetta da giovane prodigio. È diventata nota al grande pubblico per essere stata testimonial delle Olimpiadi di Tokyo 2020, poi rinviate a causa dell’emergenza coronavirus.

Serena Williams cede il passo

Spodestata quindi Serena Williams che da anni guardava tutte dall’alto al basso. Ora la fu reginetta è sotto di quasi un milione e mezzo nella particolare graduatoria.

Le tenniste in cima alla classifica

Non sorprende invece che ai vertici della graduatoria di Forbes ci sia una tennista. Si tratta dello sport più gratificante dal punto di vista economico per quanto riguarda le donne (non che gli uomini del tennis se la passino male, ma per quanto riguarda il genere femminile non c’è confronto).

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
evidenza forbes Naomi Osaka sport Tennis

ultimo aggiornamento: 23-05-2020


Nba in lutto, è morto Jerry Sloan

Coronavirus, le linee guida per la ripresa delle attività sportive