Napoli-Milan, Gennaro Gattuso: “Il primo responsabile sono io”

Serie A, Napoli-Milan: le dichiarazioni di Gennaro Gattuso a DAZN. “Abbiamo giocato bene per cinquanta minuti, poi abbiamo sbagliato tutto quello che potevamo sbagliare”.

Visibilmente amareggiato Gennaro Gattuso per la sconfitta rimediata contro il Napoli dopo che il Milan era riuscito a portarsi sullo 0-2 grazie ai gol di Giacomo Bonaventura e Davide Calabria.

Gennaro Gattuso: “Il nostro difetto è lo stesso dello scorso anno…”

Abbiamo giocato bene per cinquanta minuti, poi dopo il due a uno abbiamo fatto il contrario  di quello che avremmo dovuto fare. C’è rammarico ma nella sconfitta di oggi c’è soprattutto del nostro. Non puoi pensare che un errore possa capitare in una partita ma poi bisogna essere forti. Penso che oggi il nostro difetto è quello di non riuscire a rimanere in partita, ma è un problema che ci portiamo dall’anno scorso“.

Una nota di merito anche per Gonzalo Higuain, oggi poco assistito dai compagni di squadra che non sono riusciti a innescarlo negli spazi: “Higuain è un giocatore che fa tanto, ci fa salire. Ci aspettiamo che faccia gol e che tiri quattro o cinque volte verso la porta ma dobbiamo metterlo in condizione di tirare“.

GENNARO GATTUSO Cutrone Napoli-Milan
GENNARO GATTUSO

Gattuso: “Un errore tecnico ci può stare ma poi non puoi sparire da campo”

Sul primo gol del Napoli – L’errore a centrocampo ci può stare ma poi devi reagire. Siamo scomparsi dal campo, ma il primo responsabile sono io. Abbiamo fatto pressione alta senza criterio e abbiamo lasciato campo. Il gioco che vogliamo fare è un gioco difficile ma dobbiamo avere personalità“.

ultimo aggiornamento: 25-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X