Una ragazza di 28 anni è morta di Covid al Policlinico Federico II di Napoli: aveva da poco partorito il quarto figlio.

È morta di Covid dopo il parto al Policlinico Federico II di Napoli una ragazza di appena 28 anni che aveva deciso di non vaccinarsi. La giovane era stata ricoverata dopo il contagio a causa del repentino peggioramento delle sue condizioni di salute. I medici sono riusciti a salvare il figlio. Purtroppo per la ventottenne non c’è stato nulla da fare.

Ragazza di 28 anni morta di Covid al Policlinico Federico II di Napoli. Aveva contratto il virus in gravidanza

La ragazza ha contratto il virus durante la gravidanza. Insieme con gli altri membri della sua famiglia aveva deciso di non vaccinarsi. Già madre di tre figli, la ragazza è risultata positiva al Covid. Il ricovero in ospedale, presso il Policlinico Federico II di Napoli, si era reso necessario per l’aggravarsi delle sue condizioni di salute.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Ambulanza
Ambulanza

Il bambino è stato salvato con un parto prematuro

I medici sono intervenuti facendo nascere il bambino con un parto prematuro. Il piccolo è in buone condizioni di salute. Non ce l’ha fatta invece la mamma, morta a causa delle complicazioni che hanno interessato i polmoni.

Siamo risultati positivi lo scorso 18 agosto, ma al pronto soccorso dell’ospedale di Caserta ci hanno rimandato a casa, dicendo che potevamo curarci presso il nostro domicilio. Ciò, nonostante mia moglie fosse all’ottavo mese e mezzo di gravidanza. Ore a telefono per far arrivare un’ambulanza, non sapevano neanche loro cosa fare. Alla fine, per fortuna, è intervenuto il sindaco, e finalmente si è mosso qualcosa e mia moglie è stata portata al Policlinico a Napoli“, aveva raccontato il marito della ventottenne ai microfoni di Fanpage.

coronavirus

ultimo aggiornamento: 11-09-2021


Napoli, 57enne ucciso in un agguato. I sicari hanno esploso una ventina di colpi di arma da fuoco

Festival di Venezia, Leone d’Oro a Diwan. A Sorrentino il premio della Giuria. Tutti i premi