Il Real Madrid nella polemica per il post social con il quale ha celebrato il gol di Benzema nella sfida tra Spagna e Francia valevole per l’assegnazione della Nations League.

In Spagna monta la polemica contro il Real Madrid per il post condiviso sui social durante la sfida tra le Furie Rosse e la Francia che si sono affrontate nella finale di Nations League. Al termine di una sfida ricca di emozioni, la selezione di Deschamps ha vinto per 2 a 1 ribaltando il vantaggio spagnolo firmato da Oyarzabal. Ma cosa c’entra il Real Madrid? Il club ha celebrato sui social il gol di Karim Benzema, che con uno splendido destro a giro ha firmato il pareggio dei francesi. L’attaccante transalpino è un giocatore del Real Madrid, e questo spiega in qualche modo l’esultanza sui social. Ma in molti hanno condannato la scelta di celebrare il gol del giocatore, andato a segno contro la Spagna.

Ma c’è di più. Secondo i più maliziosi l’esultanza del Real Madrid avrebbe anche un significato più profondo e decisamente più polemico. Il club spagnolo, con il tweet in questione, avrebbe mandato un messaggio al Ct della Spagna Luis Enrique, che non ha convocato neanche un giocatore del Real.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Karim Benzema
Karim Benzema

Nations League, il Real Madrid esulta al gol di Benzema contro la Spagna

Ma andiamo con ordine e proviamo a ricostruire quanto accaduto. Spagna e Francia si affrontano nella finale di Nations League, una competizione che nel corso del tempo ha preso un posto nel cuore dei tifosi. Poi una finale è sempre una finale. La Spagna passa in vantaggio con Oyarzabal, la Francia pareggia i conti con uno splendido gol di Benzema e completa la rimonta con Mbappé.

Le polemiche intorno al Real Madrid nascono dopo il gol di Benzema. Il club spagnolo celebra il suo attaccante con un post condiviso sui social.

In realtà al termine della partita il Real condivide un altro post divisivo, quello di Benzema con il trofeo in mano. Trofeo strappato proprio alla Spagna.

Le polemiche

Molti tifosi hanno considerato inopportuna l’esultanza del Real Madrid. È vero che Benzema è un calciatore dei Blancos ma è anche vero che l’attaccante ha segnato e vinto il trofeo contro la Spagna. L’accusa mossa al club è di aver messo gli interessi personali prima della Nazionale. E a certe cose in Spagna ci tengono particolarmente.

C’è chi sostiene che il Real Madrid abbia spinto sull’immagine di Benzema anche per polemizzare con Luis Enrique, che non ha convocato neanche un giocatore del Real per questi impegni della nazionale. Insomma, la strategia social adottata dal club avrebbe avuto lo scopo d valorizzare i giocatori del Real Madrid. Una scelta legittima ma che ovviamente presta il fianco alle critiche. Che inevitabilmente sono arrivate.

calcio news

ultimo aggiornamento: 11-10-2021


I limiti di capienza per teatri, cinema, stadi e discoteche: le regole dall’11 ottobre

“Maradona: Sogno Benedetto”: su Amazon Prime la serie sul campione argentino. Il trailer