Campi Flegrei, Musumeci rivela: "Possibile piano di evacuazione"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Campi Flegrei, Musumeci rivela: “Possibile piano di evacuazione”

Nello Musumeci

Il ministro Nello Musumeci spiega che in un paio di settimane sarà pronta una legge per stanziare “decine e decine di milioni”.

E’ stato convocato in Lombardia un raduno interregionale della Protezione civile del Nord Italia, per discutere di come dovrà essere affrontata la situazione ai Campi Flegrei. Per la zona, “stiamo pensando a un piano di evacuazione, ha comunicato il ministro della Protezione Civile e Difesa del mare, Nello Musumeci.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Nello Musumeci

Musumeci: “Un’emergenza strutturale”

Gli sciami sismici che nelle ultime settimane hanno fatto tremare i Campi Flegrei, iniziano a preoccupare seriamente gli esperti. Per Musumeci, le scosse sono parte di un’emergenza strutturale, perché il fenomeno del bradisismo dura ormai da troppo”.

“Si lavora anche per capire di fronte a quale patrimonio edilizio ci troviamo, cioè il tasso di vulnerabilità del costruito e a una seria campagna di comunicazione e informazione, perché la popolazione deve avere la consapevolezza di vivere su un territorio a rischio”, ha proseguito il ministro.

Il piano di evacuazione

Nello Musumeci fa sapere che si sta pensando a un piano di evacuazione, tenuto conto del reticolo stradale di un’area di mezzo milione di abitanti fortemente antropizzata”. Certo, gli “interventi andavano fatti 30, 40 anni fa ma è inutile piangere sul latte versato, dobbiamo metterci subito all’opera”.

“Io ho incontrato i sindaci, anche quello della città capoluogo, siamo in contatto con la Prefettura e la Regione e abbiamo ascoltato la voce degli amministratori. Si ruota attorno a tre, quattro iniziative per dare omogeneità agli interventi, quindi abbiamo deciso di realizzare un apposito provvedimento di legge“, spiega ancora.

L’iniziativa prevederebbe prevede lo stanziamento di decine di milioni. Una cifra enorme per l’Italia, ma “stiamo individuando le risorse necessarie e credo che in un paio di settimane un provvedimento di legge potrà essere varato, conclude il ministro della Protezione civile e della tutela del mare.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2023 16:57

Conte stronca la Meloni: “Propaganda finita. Zero crescita”

nl pixel