Una neonata era stata lasciata con oltre 40 gradi sola in auto: tolta ai genitori.

La decisione è arrivata dal Tribunale per i Minorenni di Roma. La neonata di due mesi è stata tolta ai due genitori che l’avevano lasciata in auto con 40 gradi con un decreto d’urgenza per la sospensione della responsabilità genitoriale. L’accaduto si è verificato a Borgo Montello, frazione di Latina. La piccola ora verrà affidata ad un istituto che fortunatamente sta bene. I genitori sono stati denunciati per abbandono di minore. Inoltre, dopo gli accertamenti, la neonata è risultata positiva alla cocaina. Per questo resterà in osservazione per qualche giorno in ospedale.

La neonata è stata lasciata dai due in macchina per oltre mezz’ora sotto il sole di oltre 40 gradi con i finestrini chiusi. I due artefici, i genitori, con precedenti penali nel frattempo discutevano animatamente. Ad accorgersi della piccola in auto che piangeva è stata una commessa che ha prontamente avvisato i carabinieri. La commessa del negozio, mentre aspettava l’arrivo delle forze dell’ordine ha preso la bambina portandola al sicuro in un bar lontano dalla calura dell’auto.

Ambulanza
Ambulanza

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La bambina resterà in osservazione e poi data in affidamento

All’arrivo dei carabinieri e del personale sanitario, la neonata è stata trasportata con codice rosso in ospedale al Santa Maria Goretti di Latina. Qui i medici hanno accertato che nonostante la gravità della situazione a cui era stata esposta, non era fortunatamente in pericolo di morte. Senza l’intervento della commessa del negozio, la situazione sarebbe potuta rivelarsi molto più grave se non fatale. I due genitori di 49 e 38 anni sono stati denunciati e hanno perso la bambina per questo terribile episodio. La sospensione della genitorialità è stata dovuta anche al fatto che la bambina è risultata positiva al test della cocaina.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 01-08-2022


Porto Cervo, yatch sugli scogli: un morto e 6 feriti 

Riccione, i dubbi sulla morte di Giulia e Alessia Pisanu