Morta la storica annunciatrice della RAI Nicoletta Orsomando: la donna era ricoverata in ospedale a Roma. Aveva 92 anni.

È morta all’età di novantadue anni Nicoletta Orsomando, signorina buonasera e storica annunciatrice della RAI. La notizia del decesso è stata comunicata dalla famiglia della donna.

Morta Nicoletta Orsomando, la Signorina Buonasera amata dagli italiani

Orsomando, volto noto, cordiale e familiare della RAI, si è spenta a novantadue anni a Roma. La donna era ricoverata in ospedale. Il decesso è avvenuto al termine di una breve malattia. Ad annunciare la scomparsa della annunciatrice della RAI sono stati i familiari della donna.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Nicoletta Orsomando
Fonte foto: https://it.wikipedia.org/wiki/Nicoletta_Orsomando

Chi era l’annunciatrice per antonomasia delle televisione italiana

Nata in Provincia di Caserta, si trasferì in diverse città prima di arriva a Roma nella seconda metà degli anni Trenta. Il suo esordio in televisione risale al 1953, quando in Italia solo pochissime persone avevano un televisore. Nel suo primo annuncio, passato alla storia, lanciò un documentario sull’Enciclopedia Britannica. Divenne nota come la prima signorina buonasera, figura che sarebbe poi diventata di spicco nel mondo della televisione.

Pur non trattandosi della prima annunciatrice della televisione italiana, che fu Lidia Pasqualini, Orsomando è per tutti l’annunciatrice per eccellenza. Una donna che in qualche modo nel corso degli anni è diventata di famiglia, un volto noto. Una vip, per usare il linguaggio attuale.

Nel corso della sua lunga carriera Nicoletta Orsomando ha avuto esperienze anche nel ruolo di conduttrice. Avrebbe concluso la sua carriera come una delle professioniste più longeve nella storia della televisione pubblica.

Di seguito un video di Nicoletta Orsomando.

La vita privata di Nicoletta Orsomando

Sposatasi nel 1957 con il giornalista Roberto Rollino, Orsomando ha avuto una figlia, Federica. Nicoletta e Roberto si separarono a sei anni di distanza dal matrimonio per poi divorziare negli anni Settanta.

ultimo aggiornamento: 21-08-2021


Corigliano, violenta una donna davanti alla figlia di tre anni: arrestato extracomunitario di 43 anni

Sbarco di migranti a Levanzo, un morto