La Nissan anticipa il futuro: la nuova tecnologia mostra… l’invisibile!

Nissan presenta la nuova tecnologia Invisible-to-Visible (I2V), il sistema che trasporta il conducente nella realtà mista.

Nuova svolta tecnologica in casa Nissan questa volta firmata Tetsuro Ueda, esperto del Nissan Research Center, cuore pulsante dello sviluppo della casa automobilistica. La nuova svolta si chiama Invisible-to-Visible, uno strumento in grado di mostrare all’automobilista… l’invisibile.

Nissa, nasce la tecnologia Invisible-to-Visible: una guida senza segreti

La tecnologia Invisible-to-Visible (o I2V) consente al conducente di vedere l’invisibile fondendo la realtà sensibile a quella virtuale. I sensori installati intorno al veicolo raccolgono i dati esterni trasformandoli in rappresentazioni in 3D  a disposizione dell’automobilista che, grazie alla realtà aumentata, potrà vedere elementi altrimenti invisibili.

Per poter utilizzare il servizio nell’interezza delle sue funzioni sarà necessario avere una connessione internet stabile. La I2V potrà essere funzionante con la macchina in movimento solo con una connessione wireless che sia almeno 5G.

Di seguito il video che mostra il funzionamento della tecnologia I2V

La differenza rispetto alle altre tecnologie a disposizione sul mercato

A differenza delle altre tecnologie attualmente in circolazione, la Invisible-to-Visible mostra le informazioni tridimensionali e non semplicemente attraverso un messaggio vocale e/o un’immagine bidimensionale su uno schermo piatto. La I2V parla la lingua della realtà mista

Fusione Renault-Nissan
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/drannok/2597090552

I vantaggi della tecnologia Inisible-to-Visible

Ma quali sono i vantaggi di questa nuova tecnologia? Proviamo a spiegare la svolta tecnologica parlando di una funzione ormai disponibile su quasi tutte le automobili delle nuove generazioni. Le informazioni sul traffico. Se gli strumenti attualmente a disposizione, basandosi sulle informazioni ottenute attraverso il satellite, sono in grado di fornire informazioni sulla viabilità, la tecnologia Invisible-to-Visible riesce a prevedere il traffico fornendo informazioni sulle cause del blocco, indicando la corsia migliore sulla quale procedere e segnalando possibili itinerari alternativi.

Una guida nel futuro… in massima sicurezza

L’incognita principale riguarda la sicurezza al volante. Con la tecnologia Nissan il conducente sarà proiettato in una realtà mista nella quale potrà parlare con gli altri utenti connessi al sistema. Non trattandosi di una realtà virtuale completa il rischio incidenti non aumenterebbe rispetto alle normali condizioni di guida.

ultimo aggiornamento: 11-01-2019

X