La nota dell’Aifa sull’uso di azitromicina per curare il Covid: “Nessun antibiotico è approvato o raccomandato”.

Commentando le notizie sulla carenza di azitromicina, utilizzata anche per curare il Covid, l’Aifa ha diramato una nota con la quale ha specificato che nessun antibiotico è stato approvato o raccomandato per trattare i casi di Covid.

Coronavirus
Coronavirus

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Covid, la nota dell’Aifa sull’uso di azitromicina contro

“In merito alle recenti notizie di stampa relative alla carenza dell’azitromicina anche a seguito del suo utilizzo eccessivo e improprio per il Covid-19, Aifa precisa che l’azitromicina, e nessun antibiotico in generale, è approvato, né tantomeno raccomandato, per il trattamento di Covid-19“, si legge nella nota diffusa dall’Aifa sull’uso di antibiotici contro il Covid. L’Agenzia italiana del farmaco inoltre ha evidenziato che “non vi è alcuna evidenza che l’utilizzo dell’azitromicina abbia un effetto protettivo sulla evoluzione di Covid-19, né in termini di riduzione della trasmissione, né dei tempi di guarigione, o della mortalità“. Anzi, “esistono evidenze chiare e inequivocabili per non utilizzare più in alcun modo azitromicina o altri antibiotici nel trattamento del Covid-19, come chiaramente indicato da tutte le linee-guida internazionali per il trattamento dell’infezione da Sars-Cov-2“.

Riassumendo la nota dell’Aifa, non solo gli antibiotici non sono efficaci contro il Covid ma potrebbero addirittura avere effetti indesiderati. Inoltre l’abuso di questi medicinali, senza un fondamento, ha il solo effetto di privare di antibiotici chi effettivamente ne ha bisogno per trattamenti specifici.

Utilizzare gli antibiotici con attenzione e prudenza deve essere un impegno e un dovere per tutti, dai professionisti sanitari alla popolazione generale, come principale arma di contrasto al problema della resistenza agli antibiotici che rappresenta, anch’essa oltre al Covid-19, una delle sfide principali a livello globale sia per la sanità che per l’ecosistema in generale

Di seguito il testo integrale della nota dell’Aifa.

Zitromax introvabile: è usato anche per curare il Covid

La nota dell’Aifa è stata pubblicata in seguito alla diffusione della notizia dell’esaurimento delle scorte di Zitromax, un antibiotico utilizzato anche per curare il Covid. Ma utilizzato, come specificato dall’Aifa, impropriamente.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 13-01-2022


Caso Epstein, il Principe Andrea perde il titolo di Altezza reale

Covid, la Corte Suprema Usa boccia l’obbligo vaccino nelle grandi aziende