US Open, lite tra Novak Djokovic e un tifoso prima della partita valida per gli Ottavi di finale. Il campione di tennis minaccia un uomo sugli spalti: “Ti vengo a trovare”.

Novak Djokovic si è reso protagonista di una lire con un tifoso con tanto di velata minaccia del tennista allo spettatore irrispettoso.

Novak Djokovic, lite con un tifoso agli US Open

Djokovic era impegnato in un allenamento con il suo partner in vista della partita degli Ottavi di finale degli US Open, che poi ha vinto in tre set con un facile 6-3 6-4 6-2 rifilato a Denis Kudla.

Ma la lite è andata in scena prima della partita degli Ottavi, quindi durante gli scambi con il campione e il suo sparring partner. Un uomo dalle tribune, evidentemente non un grande ammiratore di Novak, gli ha gridato “Ma non ti dovevi ritirare?“. Diciamo che negli stadi (di ogni sport) tendenzialmente si sente di peggio (ma molto peggio), ma Djokovic non ha voluto far cadere la provocazione nel vuoto.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Novak Djokovic
fonte foto https://twitter.com/MutuaMadridOpen

“Fidati, ti vengo a trovare”: la minaccia di Djokovic

Novak ha lasciato il suo partner da solo sul campo per raggiungere il tifosi indisciplinato, cui ha rivolto una velata minaccia. “Fidati ti vengo a trovare“, ha detto Djokovic ripreso già da decine di telefoni cellulari che hanno immortalato la scena.

Il tennista, come confermato anche nella conferenza stampa al termine della partita contro Dukla, ha fatto sapere di essere nervoso per un problema fisico e di non aver resistito alla provocazione. Ma Djokovic si è detto convinto di dover ringraziare quel tifoso, che è riuscito a dargli la carica.


Vuelta a Espana 2019, Pogacar vince la nona tappa. Quintana in rosso

2 settembre, Felice Gimondi vince il Mondiale del 1973 a Barcellona