Le nuove regole per entrare in Gran Bretagna: il piano di Johnson

Brexit, cambiano le regole di ingresso nel Regno Unito: il piano di Johnson

Le nuove regole per entrare in Gran Bretagna: passaporto e registrazione all’aeroporto. Ecco nei dettagli il piano di Boris Johnson.

LONDRA (INGHILTERRA) – Boris Johnson ha in programma delle nuove regole per poter entrare in Gran Bretagna sia da semplici turisti che da nuovi residenti. In caso di vittoria alle prossime elezioni (in programma il 12 dicembre n.d.r.) il premier britannico ha preparato un piano molto simile a quello americano.

Per poter entrare in territorio inglese si dovrà essere muniti di passaporto e compilare un modulo identico a quello Esta. L’ok di ingresso dovrà arrivare tre giorni prima altrimenti si verrà rispediti a casa. Questo vale solo per i turisti.

Dal passaporto alla registrazione: i ‘paletti’ per entrare in Inghilterra

Idee chiare per Boris Johnson che è al lavoro per inserire i ‘paletti’ sull’ingresso nel Regno Unito. Un piano che sarà attivato, in caso di vittoria alle prossime elezioni, il 1° gennaio 2021. Niente più carta d’identità, quindi, ma passaporto e registrazione da fare entro tre giorni dall’arrivo e valida solo per i turisti.

Un permesso molto simile a quello americano della durata di tre mesi. E nelle intenzioni del premier britannico è presente anche un sistema di conteggio “In & Out”, ossia un calcolo di quanti europei sono entrati e usciti in un certo periodo di tempo.

Boris Johnson
fonte foto https://www.facebook.com/borisjohnson/

Gli altri scenari

Restano molto dubbiosi gli scenari in caso di mancata vittoria di Boris Johnson alle elezioni. Un successo dell’opposizione dovrebbe riportare la Gran Bretagna nella confusione più totale con una sola certezza. I cittadini dell’Unione Europea che risiedono da diversi anni nel Regno Unito avranno tempo fino a dicembre 2020 per ottenere la residenza provvisoria e permanente.

Ma il governo in carica è convinto di poter restare alla guida del Paese come confermato da Priti Patel: “Dopo la Brexit i nostri confini saranno molto più solidi e avremo più sicurezza“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/borisjohnson/

ultimo aggiornamento: 02-12-2019

X