Obbligazioni Venezuela 2027

Obbligazioni Venezuela 2027, tutto quello che c’è da sapere sui bond venezuelani presenti nel mercato regolamentato EuroTlx.

Le obbligazioni Venezuela 2027 negli ultimi anni sono sbarcate sul mercato regolamentato EuroTlx registrando un continuo e repentino cambio causato dalle condizioni economiche del paese che lasciano presagire un possibile rischio default. In ogni caso i bond Venezuela 2027 rimangono una speculazione appetibile, in particolare per chi è alla ricerca di speculazioni ad alto margine di rischio ma elevata redditività.

Bond Venezuela

Le obbligazioni Venezuela 2027 sono dei titoli di stato emessi in dollari. Questo, per chi investe in euro, costituisce un ulteriore fattore da tenere presente: oltre alle fluttuazioni proprie del titolo infatti, è necessario tenere conto anche del cambio Euro-dollaro, che negli ultimi anni è piuttosto stabile ma comunque soggetto a qualche variazione.
Nonostante ciò i bond Venezuela hanno registrato una quotazione notevole da diversi anni a questa parte. L’ultimo dato registrato vede la quotazione dei bond Venezuela 2027 pari a 26,18 con un rendimento annuo del 41,57%.

Obbligazioni Venezuela, alta redditività per un paese tumultuoso

Lo scenario sociale ed economico del paese non lascia presagire nulla di buono, anzi dietro l’angolo sembrerebbe esserci un possibile rischio default. Proprio per questo motivo investire in titoli di stato Venezuela 2027 potrebbe rappresentare un enorme rischio. In realtà è bene ricordato che il Venezuela è uno dei paesi più ricchi a livello mondiale per quanto concerne risorse naturali e riserve petrolifere. Non solo, il reddito pro capite è tra i più alti della zona sudamericana e, non meno importante il paese ha stretto un accordo economico con la Cina.
Tuttavia, le notizie di un possibile default del Venezuela tengono banco sui mercati finanziari da moltissimo tempo, senza che questo si verifichi. Una situazione estremamente instabile, che rende le obbligazioni Venezuela 2027 un investimento adatto solo a chi vuole e può permettersi un alto rischio.

Titoli Venezuela 2027, perché investire?

Investire nelle obbligazioni Venezuela 2027 rappresenta sicuramente un rischio elevato. Nonostante questo scenario, sono in tanti a ricercare informazioni sui bond venezuelani che secondo alcuni esperti, pur essendo a scadenza lunga, risultano più sicuri di altri bond.
Del resto il paese è pronto ad evitare il rischio default ristrutturando il debito e allungando le scadenze dei finanziamenti, almeno secondo le notizie ufficiali che seguono con regolarità qualsiasi notizia sul possibile fallimento del Venezuela. Le politiche economiche dello stato sudamericano però risultano maggiormente penalizzanti per i titoli a durata breve. Essi, infatti, subiscono uno slittamento della data di rimborso maggiore rispetto ai titoli di stato a lunga scadenza. Per questo motivo le obbligazioni Venezuela 2027 con scadenza lunga risultano meno rischiose di quelle a breve termine senza dimenticare il rendimento annuo dei bond Venezuela 2027 è fra i più elevati dell’intero settore. Insomma, come accade quasi sempre nel mondo degli investimenti, a guadagni elevati corrisponde un maggiore margine di rischio.

Quotazione Venezuela 2027, andamento altalenante e speranze

Proprio perché si tratta di un investimento “lungo”, e che in una fase è stato fortemente lucrativo, investire in bond venezuela 2027 è un argomento che, a periodi alterni, tiene banco nei circuiti della finanza, in particolare fra i piccoli e medi investitori che possono permettersi qualche rischio. A luglio 2018, ultimo aggiornamento di questo articolo, la quotazione bond Venezuela sta conoscendo alterne fortune. Il consiglio migliore, prima di considerare l’investimento, è quello di valutare con attenzione l’andamento delle obbligazioni venezuelane, per esempio affidandoci alla pagina di EuroTLX che ne riepiloga andamento e storico.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-07-2018

Guide News Mondo

X