Terrore in Olanda: uomo armato tiene in ostaggio diversi cittadini in un caffè
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Terrore in Olanda: uomo armato tiene in ostaggio diversi cittadini in un caffè

Polizia

La tensione sale ad Ede, Olanda, dove un uomo ha preso in ostaggio diverse persone in un caffè, minacciando di usare esplosivi.

Nella tranquilla cittadina di Ede, in Olanda, la giornata si è trasformata in un incubo quando un uomo ha preso in ostaggio diverse persone in un caffè locale.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

La polizia, rapidamente intervenuta, ha avviato le procedure di evacuazione delle abitazioni nelle vicinanze e ha bloccato la zona per garantire la sicurezza dei cittadini.

polizia sirene spiegate scena del crimine

Allarme in Olanda: momenti di tensione ad Ede

Come riportato da Fanpage.it, le forze dell’ordine, schierate in forze, stanno affrontando una situazione di alta tensione. Secondo quanto riportato dai media locali, l’aggressore avrebbe dichiarato di essere in possesso di ordigni esplosivi, aumentando ulteriormente l’allarme tra la popolazione.

Gli artificieri, supportati da robot specializzati, sono stati visti all’opera in una delle stradine adiacenti al caffè, in un tentativo di neutralizzare la minaccia senza mettere ulteriormente a rischio la vita degli ostaggi e dei cittadini.

Interruzione della circolazione ferroviaria

L’operazione di sicurezza ha comportato l’evacuazione di numerose abitazioni nel centro di Ede e la temporanea interruzione della circolazione ferroviaria tra Barneveld-Zuid e Ede-Wageningen. Queste misure drastiche riflettono la gravità della situazione e l’urgenza con cui le autorità stanno cercando di risolverla.

Nonostante la scarsità di informazioni sul numero esatto di persone tenute in ostaggio, le stime iniziali parlano di almeno quattro o cinque individui intrappolati all’interno del locale.

La polizia ha utilizzato la piattaforma sociale X per comunicare con il pubblico, cercando di rassicurare la comunità sull’assenza, al momento, di motivazioni terroristiche dietro l’atto. “Vediamo che ci sono molte domande sul movente. Al momento non vi è alcuna indicazione di un movente terroristico“, hanno affermato le autorità in un comunicato, cercando di mantenere la calma tra i cittadini.

Non sono stati divulgati dettagli riguardanti l’identità o le possibili motivazioni del sequestratore, il quale agirebbe in solitaria. Secondo alcuni resoconti, l’individuo avrebbe fatto irruzione indossando una maschera e dichiarando di possedere esplosivi.

Aggiornamento articolo 13.07: come riportato dall’Ansa, le unità speciali e gli artificieri sono intervenuti sul luogo dell’evento. “È stato liberato l’ultimo degli ostaggi. Una persona è stata presa in custodia. Ulteriori dettagli non sono al momento disponibili“, ha comunicato la polizia olandese tramite un post su X.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 30 Marzo 2024 13:08

Terribile violenza: donna di 40 anni aggredita dietro una siepe da un giovane

nl pixel