Olympique Marsiglia-Lazio, Maurizio Sarri in conferenza stampa: “Ci aspetta una partita molto complicata”.

MARSIGLIA (FRANCIA) – Vigilia di Olympique Marsiglia-Lazio per Maurizio Sarri. Il tecnico biancoceleste in conferenza stampa ha presentato la delicata sfida del Velodrome.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Olympique Marsiglia-Lazio, la conferenza stampa di Maurizio Sarri

In conferenza stampa Sarri ha chiesto ai suoi di fare attenzione. “Ci aspetta una partita davvero difficile – ha detto il tecnico biancoceleste riportato da tuttomercatoweb.comsarebbe da pazzi venire in questo stadio e pensare di avere una partita facile […]. Il calcio transalpino è sicuramente molto simile al nostro e non c’è davvero nulla di semplice nella partita […]“.

Un match che potrebbe essere fondamentale anche per il passaggio del turno. “Fino a questo momento – ha aggiunto il tecnico – non siamo riusciti a reggere la doppia competizione […]. Sicuramente per noi potrebbe essere una partita decisiva, ma vedremo cosa succederà domani. Sicuramente se vogliamo crescere dobbiamo trovare continuità che è mancata in questo ultimo periodo. Immobile? Vedremo come starà. Oltre ad un virus intestinale ha accusato anche un piccolo problema al ginocchio […]. Cataldi sta recuperando, Milinkovic potrebbe giocare solamente una parte della partita perché viene da 7 partite consecutive anche con la Nazionale quindi vedremo”. Un passaggio anche sulla decisione della Francia: “Se fossi nel mio presidente, inviterei il ministro a vedere la partita e capirebbe che ha detto una cazzata […]“.

Maurizio Sarri
Milano 07/07/2020 – campionato di calcio serie A / Milan-Juventus / foto Image Sport nella foto: Maurizio Sarri

Le dichiarazioni di Basic

In conferenza stampa anche Toma Basic. Il centrocampista ex Bordeaux ha confermato di “conoscere bene l’ambiente e siamo consapevoli che è una atmosfera difficile […]. Io sono venuto in questa squadra perché è un grande club e non ho avuto problemi nel dire di sì. Per me è stato un passo importante anche perché sono arrivato in un campionato migliore rispetto a quello francese […]. Con il tempo sto crescendo e sono certo di aver imparato le indicazioni del mister […]“.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

calcio news

ultimo aggiornamento: 03-11-2021


Roma-Bodo/Glimt, Mourinho: “Sarà una sfida diversa da quella dell’andata”

Legia Varsavia-Napoli, Spalletti: “Siamo qui per vincere la partita”