Papa Francesco nell’omelia della Domenica delle Palme: “Sentitevi chiamati a mettere in gioco la vita”.

CITTA’ DEL VATICANO – In una Basilica di San Pietro deserta Papa Francesco ha celebrato la messa della Domenica delle Palme e nell’omelia ha voluto lanciare un messaggio ai giovani: “Cari amici – sottolinea il Pontefice citato da Repubblica guardate ai veri eroi che in questi giorni vengono alla luce. Non sono quelli che hanno fama, soldi e successo ma quelli che danno sé stessi per servire gli altri“.

E aggiunge: “Sentitevi chiamati a mettere in gioco la vita. Non abbiate paura di spenderla per Dio e per gli altri, ci guadagnerete. La vita è un dono che si riceve donandosi. E perché la gioia più grande è dire sì all’amore“.

Papa Francesco apre i riti della Settimana Santa

Con la messa della Domenica delle Palme sono stati aperti i riti in vista di Pasqua: “Incamminiamoci con fede nella Settimana Santa – dice il Pontefice – nella quale Gesù soffre, muore e risorge. Le persone e le famiglie che non potranno partecipare alle celebrazioni liturgiche sono invitate a raccogliersi in preghiera a casa, aiutate anche i mezzi tecnologici“.

Stringiamoci spiritualmente ai malati – conclude Bergoglio – ai loro familiari e a quanti li curano con tanta abnegazione. Preghiamo i defunti, nella luce della fede pasquale […]“.

udienza privata Papa Francesco
Papa Francesco

Settimana Santa a porte chiuse

Sarà una Settimana Santa a porte chiuse. La Via Crucis del venerdì verrà effettuata a San Pietro e non al Colosseo, come accade ogni anno. Anche la Messa domenicale sarà senza fedeli con il Pontefice che parlerà in una Basilica deserta.

Dal giorno dopo Pasquetta, secondo le indicazioni del Vaticano, le Chiese dovrebbero riaprire le porte almeno per le celebrazioni ma si attendono indicazioni dal Governo per sapere se continuare con la chiusura o ripartire e mettere alle spalle questo momento difficile.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.


Usa, 1000 militari a New York. E il coronavirus sta mettendo in crisi Donald Trump

Coronavirus, dopo il lockdown: le indicazioni che dovremmo seguire al momento della ripresa