On Running, la società delle scarpe di Federer, esordisce in Borsa e chiude con un fantastico +46 per cento circa.

Difficile immaginare un esordio in Borsa migliore per On Running, la società che vanta un vanta un socio illustre che risponde al nome di Roger Federer, il campione di tennis che ha spinto le scarpe con un investimento da 50 milioni circa di franchi nella start-up, almeno stando alle indiscrezioni della stampa elvetica.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

On Running, esordio da sogno in Borsa per le scarpe di Federer

On Running ha vissuto un fantastico primo giorno in Borsa, chiudendo un +46,5%. Numeri alla mano la società ha un valore che si aggira intorno agli 11 miliardi di dollari. Anche gli affari sono andati bene se si considera che nelle sue prime ore in Borsa la società ha venduto trenta milioni circa di azioni nell’Ipo.

borsa investimenti grafico
borsa investimenti grafico

La storia del marchio

Il marchio On Running nasce nel 2010 e viene fondato da Olivier Bernhard con David Allemann e Caspar Coppetti. La società si occupa di produzione di scarpe sportive e nel 2019 arriva la prima grande svolta con l’ingresso di Roger Federer, che ovviamente regala grande visibilità al marchio.

Il secondo momento di svolta arriva in concomitanza della pandemia. Sono mesi durante i quali moltissime persone si avvicinano al mondo del running. Esplodono le vendite online e il marchio diventa iconico.

Il grande successo spalanca al marchio le porte di Wall Street.

Roger Federer
Roger Federer

I numeri di On Running

Per quanto riguarda i numeri, alla metà del mese di settembre la società ha venduto 17 milioni circa di articoli. Il mercato di riferimento, quello più prolifico, è quello dell’America del Nord. On Running ha chiuso il 2020 con un fatturato di 425 milioni di franchi.

ultimo aggiornamento: 17-09-2021


Totocalcio, come si gioca e come si vince: le nuove regole

Delega dell’identità digitale, cos’è e come funziona