Il Papa durante l’omelia: “L’esclusione dei migranti è schifosa e criminale”

Domenica Papa Francesco ha denunciato l’indifferenza dell’Europa nei confronti dei migranti che rischiano la vita per attraversare il Mar Mediterraneo

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Papa Francesco: il trattamento europeo dei migranti è “disgustoso, peccaminoso e criminale”.

Francesco si è allontanato dalle osservazioni preparate per criticare il trattamento europeo dei migranti come “disgustoso, peccaminoso e criminale”. Ha notato che le persone provenienti da fuori del continente sono spesso lasciate morire durante pericolose attraversamenti di mare o respinte in Libia, dove finiscono in campi che ha definito “lager”, la parola tedesca che si riferisce ai campi di concentramento nazisti.

Ha anche ricordato la difficile situazione degli ucraini in fuga dalla guerra, che ha detto “ci causa grandi sofferenze”.

“L’esclusione dei migranti è scandalosa”, ha detto Francesco, generando applausi dai fedeli riuniti a St. Piazza di Pietro per le canonizzazioni di Don Giovanni Battista Scalabrini, vescovo italiano che fondò un ordine per aiutare gli emigranti italiani nel 1887, e Artedime Zatti, un italiano emigrato nel 1897 in Argentina e dedicò la sua vita come laicilavo ad aiutare i malati.

Papa Francesco

Papa Francesco: “Pericolo di guerra nucleare, impariamo dalla storia”

Durante l’Angelus, Papa Francesco ha ricordato il Concilio Vaticano II e il fatto che allora, come oggi, si respirava il pericolo di un conflitto nucleare. “A proposito dell’inizio del Concilio, 60 anni fa, non possiamo dimenticare il pericolo di guerra nucleare che proprio allora minacciava il mondo. Perché non impariamo dalla storia? Anche in quel momento c’erano conflitti e grandi tensioni, ma si scelse la via pacifica. È scritto nella Bibbia: così dice il Signore, fermatevi nelle strade e guardate, informatevi dei sentieri del passato, dove sta la strada buona percorretela. Così troverete pace per la vostra vita”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 09-10-2022


Crimea, esplosione del ponte di Kerch: chi c’è dietro l’attentato?

Incidente sulla A4, morta anche l’unica sopravvissuta