Nuova papera di Loris Karius. Il portiere tedesco non blocca un cross e il Malmö festeggia davanti al proprio pubblico. Social scatenati.

ISTANBUL (TURCHIA) – A distanza di qualche mese dalla papera in finale di Champions League, Loris Karius ne combina un’altra delle sue. Nel secondo tempo della sfida del suo Besiktas contro il Malmö l’estremo difensore non riesce a mettere in angolo un semplice cross di Andreas Vindheim, leggermente deviato da Caner Erkin. Un liscio clamoroso che ha messo la partita in discesa per gli avversari, con lo sguardo impietrito dei compagni ma anche dello stesso portiere.

La partita è terminata 2-0 per i padroni di casa che hanno raddoppiato su calcio di rigore ma l’ennesima brutta figura di Karius sicuramente non verrà dimenticata in poco tempo.

Loris Karius
Loris Karius (fonte foto https://twitter.com/FocaNewsOficial)

Papera Karius: il portiere sbeffeggiato sui social

Sono passati pochi mesi dai due clamorosi errori con la maglia del Liverpool e Loris Karius è diventato ancora una volta protagonista sui social. L’errore in Europa League non è passato inosservato con specialmente i tifosi dei rivali storici del Besiktas come Fenerbahçe e Galatasaray che si sono scatenati.

Un brutto errore che potrebbe costargli il posto da titolare oltre che un contraccolpo psicologico. Dopo la finale di Champions ha messo un po’ a riprendersi, con la colpa del doppio infortunio che era stata data ad uno scontro con Sergio Ramos. Questa volta la papera è stata commessa per una disattenzione del tedesco che rischia per molto tempo di essere nel mirino delle critiche. Sbagliare nel calcio ci può stare ma quando l’errore si ripete più volte i dubbi sulla qualità del giocatore aumentano.

Di seguito il video con la papera di Loris Karius

Loris Karius makes another HUGE mistake!!!

Loris Karius… being Loris Karius… but now for BesiktasHe won't want to see this again!

Pubblicato da The Kopite su Giovedì 4 ottobre 2018

fonte foto copertina https://twitter.com/ebruuggliii

TAG:
calcio news

ultimo aggiornamento: 05-10-2018


Manchester United, lo smacco di Mourinho: conferenza stampa alle 8 di soli 3 minuti

Inter, con Skriniar e De Vrij la difesa è blindata