Claudio Pedrazzini, deputato di Lodi del Gruppo Misto, ha avvisato Montecitorio della sua positività al coronavirus. E’ il primo caso di un parlamentare.

LODI – Il deputato del gruppo Misto Claudio Pedrazzini è risultato positivo al test del coronavirus. Pedrazzini, deputato di Lodi, a oggi risulta essere il primo parlamentare positivo. 

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Parlamento, contagio di coronavirus

La Camera dei deputati, informata dal 45enne, ha comunicato ai deputati che siedono negli scranni vicini a quello di Pedrazzini, che non sarà possibile partecipare alla seduta odierna.

https://www.youtube.com/watch?v=RRlghp-VNPg

Le condizioni di Claudio Pedrazzini

Il deputato ha fatto sapere di star bene e avere “solo qualche linea di febbre“. Dopo che il deputato ha avvertito gli uffici di Montecitorio, la Camera si è messa immediatamente in contatto con le autorità sanitarie e in base ai criteri stabiliti dal ministero della Salute, è stato individuato il perimetro di chi si può ritenere entrato in “contatto stretto” con il parlamentare.

Chi è il deputato di Lodi

Pedrazzini, di professione imprenditore, è stato eletto a Montecitorio nel 2018 tra le fila di Forza Italia. Lo scorso settembre, tuttavia, è uscito dal movimento di Berlusconi, aderendo alla formazione di Giovanni Toti: in cinque, facendo parte del Gruppo Misto, entrano a far parte della componente “Noi con l’Italia-USEI-Cambiamo!-Alleanza di Centro”, della quale fa parte anche Vittorio Sgarbi.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 11-03-2020


Coronavirus, 1.004 le persone guarite: l’ultimo bollettino

Dagli spostamenti all’attività fisica all’aperto: il vademecum del Governo