Futuro Milan, Bogarelli: "Club italiano più conosciuto al mondo, vale 1 miliardo"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Futuro Milan, Bogarelli: “Club che vale più di un miliardo, molti lo seguono”

Puma cessione Milan Settlement Agreement Cda Milan Leonardo

L’ex manager di Infront, Marco Bogarelli, parla del futuro societario del Milan.

Nella trattativa che portò il Milan nelle mani di Yonghong Li, comperandolo da Fininvest, per oltre 700 milioni, furono in molti a storcere il naso e a ritenere il prezzo gonfiato da Berlusconi. Tuttavia, c’è chi ipotizza che il valore intrinseco del club sia anche più alto.

È il caso di Marco Bogarelli, ex manager di Infront, oggi impegnato insieme a Mediapro nella gara per i diritti televisivi della futura Serie A. Queste le sue parole, rilasciate all’Ansa: “Il Milan è un asset importante, credo che valga un miliardo di euro e in molti lo stanno seguendo“.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

Futuro Milan, Bogarelli: “Club italiano più conosciuto al mondo

Parole importanti, espresse da un manager che, secondo alcuni rumor, sarebbe immischiato in alcune trattative sottotraccia per conto di importanti investitori interessati al Milan. Bogarelli però smentisce: “Al momento non è così. Oggi sono concentrato sui diritti televisivi. Un po’ di tempo fa due soggetti diversi mi hanno contattato per chiedermi una mano sull’acquisizione del Milan: uno poi si è diretto altrove, in Inghilterra, l’altro penso sia sempre interessato“.

Bogarelli, comunque, chiarisce da cosa derivi la sua convinzione sul valore della società: “Il Milan sarà anche in una situazione di limbo ma, fra le squadre italiane, ha il brand più conosciuto al mondo. A parte i club inglesi, è fra i quattro o cinque top club, con Real Madrid, Barcellona e Bayern Monaco. Vive un po’ di rendita, ma ha un potenziale di ricavi molto più alto degli attuali, e vale oltre un miliardo“.

Nel video i più importanti successi dell’epoca Berlusconi, quella che ha permesso al club di crescere maggiormente:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2018 19:52

Milan, ecco la carta per convincere l’Uefa

nl pixel