Il pilota Paulo Goncalves è morto in seguito ad un grave incidente alla Dakar. Inutile il trasporto in ospedale.

WADI AL DAWASIR (ARABIA SAUDITA) – Tragedia alla Dakar. Il pilota Paulo Goncalves è morto in seguito ad un incidente durante la settima tappa. Il 40enne portoghese era impegnato con la sua moto nella lunga frazione quando al chilometri 276, per cause ancora da individuare, ha perso il controllo del mezzo finendo a terra.

Inutili i tentativi da parte del personale medico. Per il pilota non c’era più niente da fare.

Dakar 2020, successi di Carlos Sainz e Barreda

The show must go on. La morte di Goncalves ha segnato la settima tappa della Dakar che, comunque, si è disputata senza fermarsi. La vittoria nelle auto è andata a Carlos Sainz che continua a consolidare il primo posto nella generale. 2’12” il ritardo di Nasser Al-Attiyah e 2’53” quello di Stéphane Peterhansel. Buona la prova di Fernando Alonso che ha chiuso in sesta posizione a 7’49” dal vincitore.

Nelle moto successo di Joan Barreda davanti a Matthias Walkner (a 2’54”) e Luciano Benavides (a 3’25”). Giornata di transazione per Ricky Brabec (a 3’29”) che ha consolidato la leadership. In chiave italiana il migliore è stato Jacopo Cerutti, diciottesimo a 19’12”.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Dakar
fonte foto https://www.facebook.com/dakar/

La classifica generale

Nelle auto Carlos Sainz con la vittoria odierna ha portato a dieci minuti il vantaggio su Nasser Al-Attiyah, il campione uscente. 19’13”, invece, quello di Stéphane Peterhansel. Continua, invece, la scalata di Fernando Alonso che attualmente si trova in quattordicesima posizione con uno svantaggio di tre ore dal connazionale.

Nelle moto Ricky Brabec è sempre più leader. L’americano ha un vantaggio di 24’48” su Pablo Quintanilla e 27″01 su Jose Cornejo. Ma, come sempre, attenzione alle prossime frazioni che nascondono diversi tranelli. Il migliore degli italiani è Jacopo Cerutti con oltre 3 ore di ritardo dal primo posto.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/dakar/

ultimo aggiornamento: 12-01-2020


Formula 1 2020, il calendario e gli orari delle gare

Hummer, un ritorno in grande stile