Milano, prende in ostaggio una guardia giurata al Duomo, fermato uno straniero. Indagano gli inquirenti, da chiarire i motivi del gesto.

Mattinata di paura al Duomo di Milano, dove un uomo ha preso in ostaggio una guardia giurata minacciandola con un coltello. L’uomo è stato poi fermato e interrogato dalle autorità. Sul caso c’è anche il pool antiterrorismo per accertarsi che il soggetto non fosse in contatto con cellule terroristiche e che il suo gesto non sia da considerarsi come un atto di terrorismo. Fortunatamente la guardia giurata presa in ostaggio non ha riportato ferite ed in buone condizioni.

Prende in ostaggio una guardia giurata al Duomo e la minaccia con il coltello. Fermato dalle autorità

Come riferito dall’AGI, l’episodio è avvenuto intorno alle 13.00, quando il magrebino è entrato a l Duomo e ha preso in ostaggio una guardia giurata minacciandola con un coltello. Fortunatamente senza conseguenze gravi. Gli addetti alla sicurezza e gli agenti di polizia hanno avviato una mediazione con il soggetto che si è consegnato ed è stato portato in questura.

Milano coronavirus

Il soggetto è stato fermato e portato in questura per accertamenti

L’uomo potrebbe essere ascoltato dagli inquirenti per provare a fare luce sulle motivazioni che lo hanno spinto a compiere un gesto violento e in qualche modo plateale, nel cuore di Milano e soprattutto nel luogo simbolo della città. Sul caso sono in corso accertamenti anche da parte del pool antiterrorismo, che ha avviato accertamenti per risalire all’identità dell’uomo e per escludere possibili legami con cellule terroristiche.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca duomo evidenza milano Ultima Ora

ultimo aggiornamento: 12-08-2020


Treno deragliato in Scozia, i media britannici: ci sono vittime

Coronavirus, possibile una nuova stretta: mascherine all’aperto e aperture limitate