La Sardegna opta per la linea dura: fino al 28 maggio per entrare nella Regione serve il tampone o il vaccino. Le regole.

Dopo la repentina scalata dalla zona Bianca alla zona Rossa, la Sardegna opta per la linea dura: per andare nella Regione si dovrà presentare un tampone con esito negativo o si dovrà essere vaccinati contro il Covid.

Coronavirus
Coronavirus

Coronavirus, per andare in Sardegna serve il tampone (o in alternativa il vaccino): le regole fino al 28 maggio

Mentre le Regioni lavorano per sbloccare il turismo, la Sardegna sceglie la via della prudenza evidentemente temendo un aumento dei casi e un nuovo spostamento in zona Arancione o in zona Rossa, nella peggiore delle ipotesi.

Con i dati da zona Bianca, la Sardegna tiene alte le barriere nei confronti dei turisti. Fino al 28 maggio per entrare nella Regione servirà un attestato che certifichi la doppia vaccinazione o, in alternativa, un tampone con esito ovviamente negativo. Il tampone deve essere effettuato nelle quarantotto ore precedenti la partenza e quindi l’arrivo sull’isola.

In alternativa è possibile effettuare gratuitamente un tampone rapido all’arrivo presso i punti allestiti presso il porto e l’aeroporto.

L’ultima alternativa a disposizione dei turisti è quella di recarsi entro 48 ore presso una struttura autorizzata e procedere, questa volta a spese proprie, con un test molecolare. A distanza di 5 giorni si dovrà effettuare un tampone antigenico.

Chi non fosse vaccinato e non volesse fare il test, per entrare nell’isola dovrà osservare la quarantena di 10 giorni.

Sardegna
Sardegna

La registrazione sull’app

Ad ogni modo chi ha intenzione di recarsi in Sardegna dovrà necessariamente registrarsi sull’app Sardegna Sicura, che serve a monitorare il flusso di turisti e viaggiatori.

Le prove generali in vista della prossima estate

Per la Sardegna si tratta di una sorta di prova generale in vista della stagione estiva. Le autorità non sono intenzionate a commettere gli errori del passato e voglio assicurarsi che i contagi non crescano per una trasmissione avviata da soggetti che provengono da altre Regioni.


Morte Franco Battiato, i funerali in forma privata

Colori Regioni, come funziona il nuovo sistema di monitoraggio e perché sarà più difficile andare in zona Rossa