Ecco quali sono i migliori percorsi da fare in bici in Piemonte tra paesaggi da favola da godere tra una pedalata e l’altra.

Per gli amanti dello sport e delle due ruote, l’estate è la stagione migliore per le lunghe pedalate in montagna, tra i vari paesaggi da favola che l’Italia regala in ogni regione. Sentieri tra i boschi, lungo i torrenti, che costeggiano i laghi, che attraverso coltivazioni di meleti, viti o anche pascoli, vicini a cascate ma anche su per le colline, i borghi e le città d’arte. Se siete tra coloro che sono appassionati di bici, ecco alcuni dei migliori percorsi in Piemonte da fare in bici, divisi per grado di difficoltà. In alcuni casi avere una bici elettrica può essere un grande aiuto.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Percorsi bici in Piemonte facili

Da Feriolo a Feriolo intorno al Lago di Mergozzo: è un percorso di 15,6 chilometri ad anello con partenza e arrivo a Feriolo, località in provincia di Verbania che si affaccia sul Lago Maggiore. Ma il lago che vi consigliamo di costeggiare è quello di Mergozzo. Partendo da Feriolo andate verso nord-est in direzione di Fondotoce, poi risate lungo il lago di Mergozzo e quindi vi ritrovate proprio nel paese di Mergozzo percorrete via Gravellona per tornare a Feriolo.

Bici montagna, mountan bike
Bici montagna, mountan bike

Percorsi bici in Piemonte medi

Da Settimo Torinese a Stupinigi e ritorno: questo che vi proponiamo è un percorso semplice, senza particolari salite, ma abbastanza lungo: 57,6 chilometri tra andata e ritorno. Partendo da Settimo Torinese dirigetevi verso San Mauro e seguito il Po attraverso il parco della Colletta, continuando su lungo Po attraversate il centro di Torino e arrivate fino a Moncalieri. Una volta arrivati a Moncalieri prendete via Fratelli Bandiera, poi Strada Castello di Mirafiori, attraversate quindi il Parco Mirafiori e dirigevi verso la Palazzina di caccia di Stupinigi. Dopo un giro intorno alla Palazzina fate la stessa strada al contrario e tornate verso Settimo.

Percorsi bici in Piemonte difficili

Settimo Torinese, andata e ritorno lungo il Po: quello che vi proponiamo è un percorso ad anello di 51,1 chilometri. Dal centro di Settimo dirigetevi verso via Castiglione, attraversate il Po, proseguite verso via Casale e poi iniziata la salita verso strada Rivadora, dopo essere arrivati a Rivadore proseguite verso Tetti None e poi proseguite verso Superga. A questo punto potete scegliere se fare un salto alla Basilica e godervi lo splendido panorama e girare prima seguendo la strada panoramica (via dei Colli) e proseguite sempre sulla strado fino a Pino Torinese, a questo punto scendete verso Torino e una volta arrivati in Corso Casale proseguite costeggiando il Po fino ad arrivare a San Mauro e da li tornate a Settimo.

Da Moncalieri a Superga e ritorno: partendo da Moncalieri proseguito verso Trofarello prima e Cambiano poi, a questo punto dirigervi verso Madonna della Scala, poi proseguito sulle strade collinari verso Pecetto, Revigliasco e imboccate poi Strada delle Maddalene, dopo aver superato il Colle della Maddalena proseguito verso Pino Torinese seguendo Strada del Colle, a questo punto prendete la via dei Colli e dirigetevi verso Superga. Una volta scesi da Superga ed arrivati a Torino, seguite il Po e proseguite verso Moncalieri.

Borgo San Dalmazzo, andata e ritorno: spostandoci verso la provincia di Cuneo c’è un bel percorso che potete fare in bici di 89,5 chilometri (serve un po’ di allenamento). Da Borgo San Dalmazzo prendete la strada verso Vignolo, continuate poi verso Cervasca, La Torretta, Caraglio. A questo punto girate verso ovest e dirigetevi verso Valgano percorrendo via Caraglio, proseguite verso via Monterosso e raggiungete appunto Monterosso Grana. Continuando diritto arriverete, dopo diversi chilometri, a Pradleves. A questo punto segue il percorso del fiume Grana arrivando fino a Campomolino. Sempre seguendo il corso del Grana raggiunge Chippi. Proseguite poi verso il Monte Ruissas, poi scendete verso Le Trune. Continuando verso la strada di montagna raggiungete il Rifugio Carbonetto, continuando a scendere fino a raggiungere Demonte e tornate a Borgo San Dalmazzo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 07-05-2022


F1, GP di Miami: le caratteristiche e dove vedere il Gran Premio

F1, Gran Premio Miami: prima fila tutta Ferrari, straordinario Leclerc