Morto a 70anni Philippe Daverio, noto storico dell’arte oltre che docente e apprezzato saggista. Era ricoverato presso l’Istituto dei Tumori di Milano. Il decesso nella notte tra l’1 e il 2 settembre 2020.

È morto all’età di 70 anni il noto storico dell’arte Philippe Daverio. Era ricoverato all’Istituto dei Tumori di Milano.

Morto Philippe Daverio

La notizia del decesso è stata comunicata da Andree Ruth Shammah all’Ansa. “Mi ha scritto suo fratello stamattina per dirmi che Philippe è mancato stanotte”, recita il breve messaggio inviato dal noto regista all’agenzia di stampa.

Le cause del decesso

Daverio è morto all’Istituto dei Tumori di Milano. Questo indica che il decesso è avvenuto per un male incurabile. La notizia ha sorpreso molti dei suoi colleghi e dei suoi estimatori, che sarebbero stati all’oscuro della sua battaglia contro la malattia.

Philippe Daverio
BD Milano 10/03/2009 -Presentazione lista Penati elezioni provinciali/ foto Daniele Buffa/ Image Nella foto Philippe Daverio

Chi era Philippe Daverio

Oltre che noto e apprezzato storico dell’arte, Daverio è stato un apprezzato docente oltre che saggista. Nella sua vita ha ricoperto anche la carica di assessore alla Cultura del Comune di Milano.

Si tratta di un personaggio eclettico e lo si capisce sin dagli anni degli studi, quando si iscrive e studia economia alla Bocconi, sostiene e supera tutti gli esami ma decide di non scrivere la tesi. In questo modo senza conseguire la laurea. Negli anni successivi avrebbe fatto sapere di non essersi laureato in quanto in quegli anni, fine degli anni Sessanta, si andava all’Università per studiare e non per laurearsi.

Intorno alla metà degli anni Settanta apre la Galleria Philippe Daverio, situata in via Monte Napoleone, a Milano. La sua attenzione è dedicata soprattutto ai movimenti di avanguardia del primo Novecento.

In pochi anni sarebbe diventato una sorta di icona e istituzione nel mondo dell’arte e della critica.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza News Philippe Daverio politica primo piano

ultimo aggiornamento: 02-09-2020


Scuola, si rischiano 50.000 cattedre vuote. Resta da sciogliere il nodo dei lavoratori fragili

Coronavirus, Papa Francesco: “La pandemia ha evidenziato la nostra interdipendenza” (VIDEO)