Pilato brilla nel nuoto: eccellenza italiana al Trofeo Nico Sapio
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Pilato brilla nel nuoto: eccellenza italiana al Trofeo Nico Sapio

Nuotatrice, vasca piscina nuoto

I risultati del Trofeo Nico Sapio 2023 di nuoto dove Benedetta Pilato, Lorenzo Zazzeri, e altri nuotatori italiani hanno brillato.

Nuoto, la seconda e ultima giornata del Trofeo Nico Sapio, tenutosi presso il Complesso Polisportivo Sciorba di Genova, ha visto un’eccezionale performance di Benedetta Pilato nei 100 rana. Dopo aver già trionfato nei 50 rana, Pilato ha impressionato ancora, stabilendo il nuovo primato della competizione con un tempo di 1:04.03. La sua prestazione ha lasciato indietro atlete del calibro di Martina Carraro e Arianna Castiglioni, rispettivamente seconda e terza.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Nuotatrice, vasca piscina nuoto
Nuotatrice, vasca piscina nuoto

Lorenzo Zazzeri e la qualificazione per Otopeni

Nel contesto della formazione della squadra per gli Europei in vasca da 25 metri di Otopeni, in Romania, Lorenzo Zazzeri ha brillantemente ottenuto la qualificazione. Nei 100 stile libero, Zazzeri ha realizzato un eccellente 46.69, superando Paolo Conte Bonin e Giovanni Carraro. Questo risultato non solo conferma le sue capacità, ma rafforza anche le aspettative per la squadra italiana in vista dell’importante evento europeo.

Il nuotatore ligure Alberto Razzetti, soprannominato “il Razzo”, ha offerto una performance stupefacente, conquistando due primati nella sua piscina di casa. Nei 200 delfino, Razzetti ha stabilito un nuovo record della competizione con 1:52.51, replicando il successo nei 400 misti con un tempo di 4:06.92. Queste vittorie sono un segnale positivo per le sue prospettive a Otopeni.

Altri atleti in evidenza

Simone Cerasuolo ha dominato nei 50 rana uomini con un tempo di 26.37, seguito da Viberti e Pinzuti. Thomas Ceccon, invece, ha impressionato nei 100 dorso uomini con un tempo di 50.15, battendo Lorenzo Mora e Michele Lamberti. Da notare anche l’irruzione di Alessandro Miressi in questa categoria, con un ottavo posto. Infine, nei 800 stile libero donne, Simona Quadarella ha dimostrato la sua superiorità, completando la gara con un ottimo tempo di 8:12.71.

Questi risultati al Trofeo Nico Sapio non solo celebrano le conquiste individuali, ma forniscono anche un’anticipazione promettente per il futuro del nuoto italiano. Con atleti come Pilato, Zazzeri, e Razzetti che si distinguono nelle loro discipline, la squadra italiana si avvicina agli Europei di Otopeni con rinnovato ottimismo e determinazione. Queste prestazioni sono un chiaro segnale della crescente forza e della profondità del talento nel nuoto italiano, promettendo eccitanti competizioni future.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2023 20:26

Tennis, Jannik Sinner e le ATP Finals 2023: pronto per brillare a Torino

nl pixel