Salvini contro la Boldrini: a lei andava bene l’immigrazione clandestina incontrollata

Polemica Boldrini-Salvini, il ministro attacca l’ex presidente della Camera: “Lei era favorevole all’immigrazione clandestina”.

ROMA – Nuova polemica tra il ministro Salvini e Laura Boldrini. Al centro della discussione la partecipazione dell’ex presidente della Camera al corteo femminista di Verona contro il Congresso della Famiglia. A rincarare la dose è sempre il vicepremier che dice la sua: “Vi insegna lei la libertà – riporta Il Giornale – Queste presunte ‘femministe’ parlano tanto di diritti, guarda caso dimenticando sempre il vero pericolo, l’estremismo islamico, quello per il quale la donna vale meno di zero. Secondo voi perché“.

Matteo Salvini
fonte foto https://www.facebook.com/salviniofficial/

Dichiarazioni che si aggiungono a quelle scritte sui social sull’intervista rilasciata giorno prima dalla Boldrini ai microfoni della trasmissione Di Martedì.L’immigrazione sta diventando un problema perché svia dai veri problemi’, così l’ex presidente della Camera rispondeva ad una domanda. “Alla Boldrini – ribatte il vicepremier – andava bene l’invasione clandestina incontrollata. Non è un pesce d’aprile“.

Di seguito il video con le dichiarazioni della Boldrini

BOLDRINI: L’IMMIGRAZIONE NON È UN PROBLEMA

La Boldrini dice: “L’immigrazione non è un problema”.A lei andava bene l'invasione clandestina incontrollata…Non è un pesce d'aprile! ☺️

Pubblicato da Matteo Salvini su Venerdì 29 marzo 2019

Polemica Boldrini-Salvini, l’ex presidente della Camera: “Eravamo lì a difendere i diritti”

Le parole di Matteo Salvini non sono piaciute a Laura Boldrini che risponde ai microfoni di Radio Cusano Campus giustificando la sua presenza al corteo: “Eravamo lì a difendere i diritti“.

L’ex presidente della Camera spiega: “Da una parte c’era questo Congresso dove si cercava di sottrarre i diritti sanciti dopo anni di battaglia come la legge sulle unioni civili, dall’altra noi. La presenza di diversi ministri è stata inopportuna e se Salvini dice che questi diritti non si toccano allora ha sbagliato manifestazione“.

L’esponente di Liberi e Uguali difende le conquiste fatte negli ultimi anni: “Che queste persone si riuniscano va bene ma nel nostro Paese non ho mai sentito attacchi alle famiglie tradizionali come invece succede con gli omosessuali. A Verona i fan inneggiavano a Salvini girando con un pitbull e insultando la polizia. Questo per me è un corto circuito“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/salviniofficial/

ultimo aggiornamento: 02-04-2019

X