Paola Pisano ringrazia Davide Casaleggio al termine dei lavori per il piano per l’innovazione tecnologica: possibile caso di conflitto di interessi, polemiche in rete.

Una nuova bufera ha investito Davide Casaleggio, ringraziato dalla ministra Paola Pisano al termine del piano del governo per l’innovazione tecnologica. Proprio il tributo al figlio del co-fondatore del Movimento 5 Stelle ha scatenato le polemiche.

Secondo molti Casaleggio jr sarebbe stato uno dei consulenti della squadra di governo per il lavoro di messa a punto del piano. Ed ovviamente si tratterebbe di un evidente caso di conflitto di interessi.

Paola Pisano ringrazia Casaleggio, sospetto caso di conflitto di interessi

L’ipotesi è che Davide Casaleggio possa avere in qualche modo dato il suo contributo nella pianificazione o nella stesura del testo redatto dal governo per procedere con l’iter di innovazione tecnologica del Paese. Nessuno mette in dubbio le competenze nel settore di Casaleggio Jr, ma la sua partecipazione sarebbe fuori luogo anche per il suo rapporto con il Movimento 5 Stelle.

Ma non è tutto. Secondo le accuse Casaleggio avrebbe lavorato al documento trattando i temi, gli ambiti e gli argomenti in cui opera e di cui si occupa la sua società. E qui entra in gioco l’evidente conflitto di interessi nel caso in cui fosse confermata la sua partecipazione.

Davide Casaleggio
Davide Casaleggio

Polemiche sulla rete e nel mondo della politica: Forza Italia chiede interrogazione parlamentare

I ringraziamenti pubblici della ministra Pisano hanno scatenato una polemica nel mondo della politica, con le principali forze (sia dell’opposizione che della maggioranza di governo) che chiedono chiarimenti in merito. La ministra deve rendere conto di quei ringraziamenti ingombranti e scomodi incautamente affidati alla rete.

Dalle parti di Forza Italia hanno deciso di andare fino in fondo alla vicenda procedendo con la richiesta di una interrogazione parlamentare, che ha trovato il sostegno anche di uomini di Italia Viva. A giudicare dai post sui profili social, con il benestare di Matteo Renzi.

Franceschini e Bellanova bloccano il decreto Innovazione. Dubbi sul ruolo di Davide Casaleggio?

Alla luce delle polemiche sorte, Francescini e Bellanova hanno deciso di bloccare il decreto Innovazione, trattato nel Consiglio dei Ministri.

Italia Viva e Dario Franceschini hanno bloccato il contestato decreto Innovazione al centro di polemiche perche sarebbe stato scritto con il “contributo” di Davide Casaleggio. In Consiglio dei ministri la prima a chiedere lo stop è stata Teresa Bellanova, la capodelegazione dei renziani. Subito seguita dal capodelegazione del Pd.

Oggi non c’erano le condizioni per approvare in Consiglio dei Ministri il Piano per l’Innovazione digitale. C’è bisogno di un approfondimento e le norme, frutto di un’intesa nella maggioranza, potranno essere inserite in un emendamento in sede di conversione del decreto“, ha dichiarato Franceschini.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Davide Casaleggio evidenza Paola Pisano politica

ultimo aggiornamento: 22-12-2019


Congresso della Lega, Bossi attacca Salvini: “Non può imporci un ca…”. Poi ‘salva’ il Carroccio: “Nessun funerale”

Gregoretti, l’appello di Salvini al Congresso della Lega: “Autodenunciamoci tutti”