Porto Cervo, incendio su uno yacht di diciannove metri. Salve le sei persone che si trovavano a bordo dell’imbarcazione. La nave è affondata divorata dalle fiamme.

Paura a Porto Cervo per un incendio divampato a bordo di uno yacht che si trovava a circa mezzo miglio di distanza dall’isola delle Rocche. Fortunatamente le operazioni di soccorso, tempestive ed efficaci, hanno evitato vittime e feriti gravi.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Porto Cervo, incendio su uno yacht al largo dell’isola delle Rocche

L’incidente è avvenuto al largo dell’isola delle Rocche, a Porto Cervo, dove uno yacht di diciannove metri circa è stato avvolto dalle fiamme.

A dare l’allarme sono state le persone che si trovavano sulla barca che sono riuscite a contattare i soccorritori. Immediato l’intervento delle motovedette della Guardia Costiera di Olbia che sono riuscite a mettere in salvo le sei persone che si trovavano sulla barca.

Di seguito il video dello yacht avvolto dalle fiamme

PORTO CERVO: IL VIDEO DELLO YACHT IN FIAMME

Pubblicato da Olbia.it – Quotidiano di Sardegna su Domenica 11 agosto 2019

Falliti i tentativi di domare le fiamme, i diportisti avevano deciso di gettarsi in mare per mettersi in salvo a nuoto e sono stati soccorsi in un primo momento da un’altra imbarcazione privata che si trovava poco distante dal luogo dell’incidente.

L’imbarcazione è affondata divorata dalle fiamme

Lo yacht, divorato dalla fiamme, è affondato e si è adagiato sul fondale, a circa cinquanta metri di profondità dalla superficie. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini del Ministero dell’Ambiente che hanno predisposto e coordinato le operazioni per evitare l’inquinamento delle acque.

Restano al momento le cause e le dinamiche dell’incendio divampato a bordo dell’imbarcazione. Fortunatamente le fiamme non hanno sorpreso le persone a bordo della nave che sono riuscite a mettersi in salvo prima che la situazione diventasse critica.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 12-08-2019


Gaglianico (Biella), incendio in una fabbrica di recupero della plastica. “Chiudete le finestre”

Lutto nel mondo dell’imprenditoria, è morta Giovanna Borbonese